Utente 191XXX
Buongiorno,

Da parecchio la mia ragazza usa la pillola, ma insieme abbiamo deciso di utilizzare anche il preservativo abbinato al suo contraccettivo, per eliminare rischi di gravidanza, anche se il ginecologo ha detto che era un eccesso di sicurezza.

A parte questo, nell'ultimo periodo a volte è capitato di avere rapporti senza preservativo nati spontaneamente, non nego che è stato molto bello per entrambi e lei mi ha indicato maggiore facilità a raggiungere l'orgasmo.

Tutti i rapporti senza condom però sono stati interrotti prima di eiaculare, conclusi in altro modo.

Bene, ora in queste settimane la mia ragazza ha richiesto specificatamente di voler sentire il mio orgasmo dentro di lei e questo per lei è importante. (parole sue).

Usando la pillola correttamente da mesi, posso stare tranquillo e provare questa esperienza?

Nell'ultima pausa di sospensione ha avuto influenza intestinale, ma quando ha ripreso la pillola era guarita, ci possono essere interferenze di copertura dovute a quei disturbi nei giorni di pausa?

Mi domandavo una cosa, nel caso ci fosse un rapporto ipoteticamente oggi, la pillola viene assunta normalmente, domani però viene l'influenza e non riesce ad assumere la pillola per il vomito, si è coperti dal rapporto del giorno prima visto che gli spermatozoi vivono a lungo? Non ho mai capito questa cosa.

Sinceramente ho parlato con lei per capire come mai ora voglia concludere il rapporto in quel modo, anche perchè non vorrei che dietro tale richiesta ci fosse il desiderio di maternità, cosa che per ora NON è fattibile, quindi torniamo al discorso che se necessario useremo pure il preservativo! Non nego che terminare il rapporto senza preservativo dentro di lei sarebbe bello, ma prima ci va l'uso della testa.

Credo sia più una fantasia sessuale che altro, però sostengo da sempre che il sesso è bello, ma se fatto con testa, altrimenti diventa una roulette russa ed i rischi non vanno mai affrontati con superficialità.

Capsico che con la pillola non dovrebbero esserci rischi, ma preferisco chiedere.

Ultima domanda che nata da alcune conversazioni avute con la mia ragazza su argomenti diciamo in genere tabu per la maggior parte delle persone.

Il sesso orale praticato dalla donna all'uomo può portare problemi di peluria nel caso ingerisca dello sperma? La mia ragazza ha letto questa cosa su internet e visto che sino ad ora non si era mai fatta problemi terminando la pratica senza timore, beh mi ha posto la domanda dopo quella lettura, ma sinceramente non saprei rispondere e mi pare sinceramente una stupidaggine.

Un ultimissima domanda, nell'ultimo periodo la nostra intesa sessuale è molto aumentata, parecchie volte è proprio la mia ragazza a prendere l'iniziativa, per quanto molto bello a volte mi domando se non stia esagerando. In genere lo so, le coppie si lamentano per un calo della libido non per un aumento. Attendo chiarimenti e scusate se le domande possono essere ovvie.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente

la pillolo anticoncezionale è uno dei contraccettivi più efficaci e sicuri, ed è per questo molto usato dalle donne di tutto il mondo.
Io al posto suo starei tranquillo.
Però le consiglio di rivolgere la domanda anche ad un collega ginecologo sempre su questo sito che sicuramente più esperto di me in materia di contraccezione orale femminile.
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Suo consiglio dunque di vivere il rapporto senza stare a pensare il momento in cui sento che sto per eiaculare e di lasciarmi andare senza problemi?

Ammetto che l'idea è decisamente bella, ma aspetto un suo parere.

Per i restanti quesiti sa rispondermi?



P.S: chiederei anche in sezione ginecologia, ma purtroppo non si riesce mai ad inserire domande, è la sezione più gettonata.