Utente 184XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni fino ad ottobre non ho mai avuto problemi.
Una sera appena coricato mi succede un fatto stranissimo ovvero accelerazione dei battiti del petto e successiva mancanza di aria,come se non riuscivo a respirare dal naso.Da allora ho quasi sempre a volte anche più volte al giorno un dolorino al petto (centro,destra,sinistra). In seguito a visite Otorine sono risultato allergico ad acari e graminacee e ho un ipetrofia dei turbinati e una leggera devizione del setto nasale. Ora sto facendo ancora la cura con antistaminici senza nessun risultato. Però ho anche una specie di battito dietro la testa, sulle sopracciglie.Il ritmo del petto a volte sembra più forte o velocizzato. Secondo voi è un problema cardiaco,ora cerco di prenotare una visita. Oppure secondo voi tutto questo è dovuto alla cattiva respirazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare proprio che il suo non sia un problema cardiaco. Cerchi di evitare spray nasali, in caso le venissero prescritti, in quanto solitamente contrengono sostanze che aumentano la frequenza cardiaca..
Cordialit'a
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la rapida risposta, mi ha tranquillizato tantissimo!