Utente 157XXX
Buona sera! Sono invalido civile al 67%,in possesso della legge 104/92.Le patologie riconosciutemi sono: allergie varie, rinite aperiodica,frattura alla tibia e due al perone destro di cui una evoluta in pseudoartrosi è rimasta scomposta, dovute da un incidente stradale avvenuto nel 1995, una positività HCV.Ultimamente mi capita spesso di subire distorsioni alla caviglia destra e purtroppo da un esame ecografico è stato evidenziato una tendinosi degenerativa del tendine dei peronei, associata a lieve bursite. Qualche mese dopo mi sottoposi a una risonanza magnetica dove mi venne riscontrato che il legamento peroneo astragalico anteriore è assottigliato con struttura disomogenea, si osservano modesti fenomeni di edema intraspongiosi verosimilmente post-traumatici a livello del versante posteriore dell'epifisi distale della tibia lateralmente é presente una sottile falda di versamento liquido nel recesso peroneo-calcaneale. Si rilevavano segni di lieve condropatia tibio-astragalica.Gentilmente, vorrei sapere se ho la possibilità di chiedere un aggravamento d'invalidità civile per questo problema e per un problema di emorroidi sanguinanti,e se così fosse,sapere quanto influisca sul mio attuale punteggio.Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
per rispondere alla sua domanda ovvero se sussista la possibilità di chiedere un aggravamento, occorre sapere il 67% a quali patologie era riferito.
Buona serata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Buona sera dottore!Scusi se non ho precisato le patologie per cui mi è stato riconosciuto il 67%. Patologia competente accertata:esiti di frattura biossea gamba destra,epatopatia HCV+,disturbo d'ansia,asma aperiodico.Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura SUPERIORE AD 1/3 ed INFERIORE AL 74%(legge 23/11/88 n°509,art.2,comma1).DISABILITà E CAUSE:(2)PSICHICHE:mentale (9)RESPIRATORIE.Le ho riportato precisamente come è scritto sui verbali.Mi ero anche dimenticato di precisare che mi è stato riconosciuta la legge 104/92 articolo 3 comma 3 (Persona con handicap che assume connotazione di gravità).Rinnovo le scuse ringraziando e augurandole una buana serata.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
vi sono delle patologie tra quelle in precedenza descritte che non sono poi riportate nel verbale come la menomazione alla caviglia.
L'aggravamento è possibile ma non credo possa raggiungere il 74%; consideri comunque che solo la visita diretta potrebbe essere più precisa.
Presenti comunque domanda di aggravamento.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
Utente 157XXX

Gentilissimo dott.Mancini,la ringrazio della disponibilità e la rapidità con cui mi risponde.In precedenza non le ho detto nemmeno che sono iperteso da 5,6 anni seguivo come terapia una compressa al giorno di Enalapril e Idroclorotiazide da 20 mg + 12,5 mg. Ma nel 2010 mi capitava di avere tachicardia,facendo un controllo dal cardiologo dell'Asl, mi cambiava la terapia con una compressa al giorno di Lacirex da 4 mg.Precedentemente non le ho detto di questo problema per il semplice fatto che mi è stato riferito che l'ipertensione non viene riconosciuta come invalidità civile. Seguirò sicuramente il suo consiglio, presentando domanda di aggravamento appena finito tutti i controlli che sto facendo.Mi scuso per il disguido che le ho creato e la ringrazio nuovamente augurandole una serena serata.