Utente 191XXX
Buonasera ,
Da un pò di giorni ho una patina bianca sulla lingua , l ho già avuta mesi fa soffro di reflusso e il gastroenterologo ha detto che è per quello.
Quello che mi preoccupa è che nella parte sinistra della lingua ho un senso di bruciore, per non ho ne ferite ne niente, cosa può essere?
Ho preso 3 settimane fa l antibiotico e varie medicine, più la pasticca per la tiroide, l antibiotico pu avermi dato questo problema anche dopo 3 settimane?
Non ho alterazione dei sapori, ho solo questo bruciore freddo.Non posso prendere altre medicine stò facendo sciaqui con Iodosan colluttorio ,faccio bene?

Grazie mille attendo una vostra risposta
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
una terapia antibiotica talvolta in alcuni soggetti può causare una candidosi orale:
sarebbe opportuno sottoporsi a visita medica per arrivare ad una diagnosi, probabilmente si tratta di una comune e banale lingua suburrale.
Per escludere una candida è necessario un tampone linguale.
In questi casi è più utile un collutorio a base di clorexidina da acquistare in farmacia.
Cordiali Saluti