Utente 152XXX
non so la specialità e quella pertinente, ma il quesito e questo:
accidentalmente nel sostituire una lampadine (di 5 anni) a cosidetto "risparmio energetico", un tubicino di questa mi si e rotto tra le mani, e un piccolo frammento e caduto a terra;
essendo a conoscenza della presenza di mercurio al suo interno, ho provveduto a arieggiare per alcuni minuti la camera dove e avvenuto il fatto e nel dubbio ho lavato il pavimento con straccio e detersivo.
tutto ciò e stato sufficente?
ho letto su acuni siti internet che i vapori di mercurio contenuti nella lampadina sono molto tossici e le particelle sprigionate permangone negli ambienti anche diverse settimane, e di smaltire im modo adeguato tutto compresi indumenti indossati al momento e materiali utilizzati per la pulizia.
chiedevo se tutto ciò fosse fondato o si tratta di uno dei tanti allarmismi ecologici che dilagano su internet, sopratutto in considerazione del fatto che in casa vive un bambino di 4 anni.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

non me ne preoccuperei, per questi motivi:
- l'assorbimento cutaneo del mercurio è trascurabile;
- la quantità di mercurio in una sola lampadina è piccola; il problema dell'inquinamento sta nello smaltimento di un numero assai elevato di lampadine in disuso;
- aerando bene la stanza i vapori di mercurio si allontanano abbastanza rapidamente;
- se proprio si vuole essere prudenti al massimo, basta aerare anche gli indumenti indossati al momento della rottura della lampada.

L'allarmismo per il mercurio è fondato, ma già da molti anni l'uso del mercurio nella maggior parte dei prodotti di uso comune è stato accantonato; il problema, se mai, resta del mercurio che ha già inquinato alcune falde acquifere e alcune località fluviali e marine.

Ma il problema esiste solo per coloro che, se vivono in una località inquinata, "accumulano" il mercurio nel loro organismo, ma sicuramente non per la rottura accidentale di una lampadina al mercurio.


Buona giornata
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
egregio dottore
la ringrazio molto pel la risposta "tranquillizzante".

se non le arreco troppo disturbo la chiederei se oltre al vapore eventualmente si spigionano anche particelle di mercurio che si depositano nell'ambiente.

mi deve scusare se sembro insistente ma purtroppo soffro di una brutta forma di disturbo ossessivo compulsivo legato alle sostanze inquinanti e cancerogene ed eventi del genere non mi giovano affatto.

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
secondo me si sta preoccupando per nulla