Utente 189XXX
Sono un uomo di 53 anni ed è da circa due anni che, a fasi alterne, soffro di vertigini che compaiono improvvisamente, a volte come semplici sbandamenti a volte più acute che durano da alcune ore a 1-2 giorni. In genere trovo sollievo seduto in un divano con la testa fermissima, a volte non trovo sollievo in nessuna posizione.
Ho effettuato tutti gli accertamenti cardiologici, otorino, di laboratorio, tutti con esito negativo.
Ho provato nel tempo il microser, o compresse di tachipirina senza grossi risultati.
Di recente, sono in cura con una omeopata la quale per ultimo mi ha consigliato aesculs fiale intramuscolo per tre giorni, Nigersan D4 cps una al mattino, Guna Basic buste una al mattino.
E successivamente Gelsemium homaccord gocce dieci tre volte al di.
Cosa ne pensa?
La ringrazio.
Saverio.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la terapia "giusta" è sempre quella che funziona;
attenda con fiducia i tempi previsti per fare le valutazioni del caso.
Esprimere un parere nel dettaglio non è possibile ma le sia di conforto sapere che un collega esperto potrà sicuramente aiutarla.

Cordialmente.