Utente 196XXX
Salve Dottore.
Mio padre (49 anni) è stato operato al retto per una poliposi circa 6 mesi fà, i chirurghi hanno ritenuto necessaria una colostomia permanente poichè i polipi si trovavano nelle vicinanze dell ano. Lui ora stà bene, ha iniziato a fare anche attività sportiva,corre quasi tutti i giorni per circa mezz'ora.
Poco tempo fà parlando cn un' infermeriera, gli è stato detto che la colostomia poteva essere reversibile nonostante mancasse tessuto muscoloso all' ano e che poteva essere preso ad esempio dalla gamba, ma quest operazione non è più praticata in Italia (ragione sconosciute dato che se fosse vero può portare solo beneficio).La mia domanda è questa:l' affermazione dell infermiera è vera?
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' difficile esprimere un parere a distanza, tuttavia qualsiasi chirurgo, se puo' evitare una stomia in particolare definitiva, utilizza tutte le tecniche possibili. Se questo non è successo, è ragionevole pensare fosse tecnicamente non possibile.L' intervento a cui fa riferimento probabilmente è la gracileplastica ma evidentemente non era indicato nel caso di so padre. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Molte grazie per la tempestività.
Cordiali saluti