Utente 118XXX
Gent.mi Dott.ri
sono una donna di 48 anni, in tp con Eutirox 75/100 a gg altetrni. TSH al 16/02/2011 1.30. Ho ritirato oggi l'esito di un Holter 24h a 12 derivazioni, fatto per frequenti extrasistole negli ultimi tempi, sia a riposo che quando vado in bicletta. Premetto che negli anni ho avuto spesso episodi di tachicardie, extra e cardiopalmo e ho fatto sia nel passato che recentemente, vari egc, ecocardiodoppler e in dicembre 2010 anche un test da sforzo massimale con cicloergometro, con esiti sempre negativi per patologie cardiache. Vorrei sottoporle l'esito dell' holterdi oggi:F.C. Min. 45 F.C. Max 168 F.C.Med.71 tachicardia più lunga 0:26:55, 142 BPM Med alle ore 09:57:32 tachicardaia più veloce 0:26:55 142 BPM alle ore 09:57:32 ( avevo fatto la cyclette). Battiti Sopraventricolari: F.A: 0 BPM, Singoli 18. Coppie 2, Runs 0. Battiti Ventricolari: Singoli 0, Coppie 0. Runs 1. Runs più veloce 158 BPM alle 18:01:56. Run più lunga 3 alle 18:01:56 ( avevo finito di fare esercizi di ginnastica addominali pesi x 15 min.)R su T 0, totale 3. Variabilità RR: %RR>50: 3%, rms-SD 24 ms, Magid SD 57 ms, Kleiger SD: 216 ms. Variazioni ST: Max Sottosliv. (uV): V1/Ore:-12/00:02:22, Max Soprasliv. (uV):62/15:52:22 V5/Ore: -37/15:52:22, 175/01:22:22. Pause: RR più lungo: 1,78 sec. alle 02:19:43, #RRs > 2,0 sec:0
Commento:
Ritmo sinusale con fisiologiche variazioni dela frequenza cardiaca
una tripletta ventricolare
poco frequenti battiti prematuri sopraventricolari anche ripetitivi
st nn diagnostico.
Allego inoltre esito del TEST CARDIOVASCOLARE DA SFORZO CICLOERGOMETRO del 27/12/2010
Test sopra-massimale condotto con ottimo Dp relativo ad alto carico. Nn evidenze di insufficenza coronarica acuta iducibil. Anomalie diffuse della ripolarizzazione anche basali. Nei limiti la risposta tensiva reattiva, recupero normale. Adeguamento cronotropo idoneo con basali elevati. Alcuni BEV's isolati monomorfi. F.C min 88 PA 140/80 F.C max 175 Potenza 250 watt 14,4 Mets. Motivi interruzione: protocollo provocativo completato Sintomi: nessuno. Nessuna controindicazione alla pratica sportiva (cilclismo a livello amatoriale. All'ultimo ecocardiodoppler fatto nel'Aprile 2010, risultava solo una Lieve IM. Sono preoccupata per queste fastidiose extrasistole, che negli ultimi gg, mi cominciano appena salgo in bici, a volte peggiorano con lo sforzo e a volte con lo sforzo, spariscono...può essere la tp con Eutirox che mi scombina? Vi ricordo che sono in menopausa da 2 anni, potrebbe influire? Grazie infinite per la Vs attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
sia l'esame Holter che il test da sforzo non evidenziano un numero particolarmente rilevante di extrasistoli. Evidentemente, cosa comune a molte donne, lei avverte, anche se poche, quasi tutte le extrasistoli che si manifestano nella quotidianità, senza che ciò risulti però patologico o necessiti di una terapia farmacologica. E' inoltre risaputo, come lei stessa ha intuito, che la terapia ormonale sostitutiva con eutirox, può esser una induttrice di extrasistolia, per cui attualmente a lei non resta che cercare di "convivere" con questi disturbi, o almeno in parte combatterli con l'utilizzo di camomilla, valeriana, passiflora.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dott, Martino
la ringrazio moltissimo per la sua velocissima e chiara risposta. Mi immaginavo che fosse l'Eutirox la causa di questi fastidi, ma a sentire l'endocrinologo, questo nn è assolutamente possibile....anche se il bugiardino all'interno della confezione, lo dice chiaramente! Nei prossimi gg proverò a sentirlo, con la speranza che mi diminuisca la dose, cosa che sarà improbabile, ma io ci provo lo stesso. Stò già usando delle gocce di biancospino e ogni sera prendo una camomilla....aggiugerò pure la passiflora e la valeriana. Cmq, sono una persona ansiosa e queste exrasistole sono precedute e seguite da nodo alla gola e senso di paura. La ringrazio ancora.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Gent. mo Dott. Martino

mi scusi se la disturbo ancora, sull'esito del mio Holter c'è scritto St non diagnostico...vuol dire che il cardiologo che ha letto il tracciato non è stato in grado di fare una diagnosi per l'atipicità del tracciato oppure come dalla sua spiegazione, che non c'è nulla di patologico? Grazie ancora per la sua pazienza. Buona gionata