Utente 172XXX
buon giorno la mia compagna si e' punta accidentalmente con un ago da insulina dopo aver iniettato l'insulina ad un paziente hcv pos ,nonostante avesse i guanti .Subito ha strizzato il dito cercando di far uscire tutto il sangue possibile poi si e disinfettata con un disiffettante e con la candeggina.Ovviamente e' molto preoccupata , quante possibilita' ha di essersi contaggiata?Ha subito denunciato l'infortunio sul lavoro e Le e' stato detto di ripetere gli esami tra sei mesi ma non sono troppi! Secondo voi deve aspettare sei mesi o sarebbe meglio anticiparli?Vi ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
immagino che la sua compagna sia un'infermiera, quindi la cosa piu' importante dal punto di vista assicurativo era la denuncia. Purtroppo non esistono profilassi efficaci anche se il rischio e' veramente molto basso. Gli esami possono essere eseguiti gia' dopo tre mesi. In ogni caso la viremia HCV va ripetuta al sesto mese.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta,si in effetti e proprio così purtroppo bisogna aspettare 6 mesi e questo la spaventa tantissimo ! Il rischio di contaggio e' basso ma c'è ,ci sarebbero delle precauzioni da addottare sa .. abbiamo un bimbo di appena due anni !