Utente 159XXX
buonasera. Su test allergie e farmaci
l'anno scorso ho avuto la prima allergia (forse da polline).In questo periodo ho incominciato a fare visita e i test allergici. Dal primo test non ricordo come si chiama ma quello di 22 allergeni sulle braccia, è uscito che sono allergica a 6 cose:Parietaria, Olivo,Cipresso,Acaro,polvere,pelo gatto,istamina. Poi ho fatto test con esame del sangue IgE, ecc.(risultati da avere). Fra due mesi il test Patch 38 allergeni. Con il primo test l'allergologo mi ha prescritto una terapia, che però è simile a quella che mi ha dato l'anno scorso il mio medico.
Aeurus (per tre mesi)-Nasonex-Kuroten (al bisogno), devo iniziare la terapia come prevenzione dell'allergia perché adesso non ho ancora l'alelrgia. Io prendevo l'anno scorso Cetirizina-ventolin-rinelon.Poiché avevo già Cetirizina ho chiesto al mio medico di prendere questa poiché mi fa subito effetto, gli avevo chiesto se Kuroten era simile a Ventolin ma non ha saputo dirmelo e anche il farmacista, poiché mi trovavo bene con Ventolin volevo prendere questo, mentre ho letto il foglietto di Kuroten che c'è il lattosio di cui ho intolleranza e ha più effetti indesiderati e interagisce con gli anticolinergici (cui prendo saltuariamanete), rispetto al Ventolin, ho dubbi nel prendere Kuroten. L'allergologo nel prescrivere questa terapia non mi aveva spiegato che medicine erano e non mi aveva chiesto che medicine prendevo l'anno scorso.Poiché non posso andare a chiedere queste informazioni perché è lontano l'allergologo, volevo chiedere che differenza c'è tra Kuroten e Ventolin. La terapia che facevo l'anno scorso ha fatto subito efficacia dopo due settimane circa l'allergia era passata. Il mio medico mi ha prescritto tutti e due i broncodilatatori poi dovevo scegliere io. Così ora prendo cetirizina, se ho bisogno Nasonex e l'eventuale broncodilatatore.Un altro problema è sui test da fare, perché hanno creato un pò di confusione,per le allergie alimentari,oltre a quelli descritti l'allergologo disse che quelli per alimenti li doveva scrivere il mio medico, il mio medico dice il contrario, però mi ha prescritto il test prist-rast per alimenti. L'allergologo disse che già dal test IgE si possono vedere le eventuali allergie.Vorrei sapere quali sono i test per le allergie alimenti che si fanno normalmente. Quelli che mi hanno prescritto sono giusti? Dall'allergologo devo ritornare fra due mesi. mi conviene fare il prist-rast?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Generalmente è meglio fare prima le cutireazioni con gli alimenti commerciali. Se ci sono dubbi si può fare il RAST.
Si chiama Kurovent e contiene il formoterolo che è un beta agonista di lunga durata. Ventolin agisce più velocemente mentre il Kurovent può essere assunto regolarmente anche come preventivo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Gli esami che ho fatto e farò: esame del sangue (IgE) e Pach test con 38 allergeni, vengono inclusi anche gli allergeni degli alimenti o si può vedere se ci sono allergie?

Poiché ho dubbi se devo fare il rast, poiché non me l'ha prescritto l'allergologo ho paura che poi se lo faccio e non serve, vedrò cosa dirà la prossima volta che vedrò l'allergologo. Il problema è che tra un esame e l'altro e visite ci sono sempre 2 o 3 mesi da aspettare.

Per il kurovent avevo letto che agisce per 12 ore, ma il farmacista diceva che il principio attivo era diverso, non sapendo la terapia che dovevo fare non poteva sapere cosa dire. L'allergologo nel prescrivere i medicinali non mi ha chiesto la forma di gravità dell'asma e malesseri dell'allergia. Così credevo che era una terapia base per le allergie.

Grazie per i chiarimenti ai miei dubbi.

Quando ho fatto il prick test, lo ha fatto anche mia sorella ma a lei non era uscito niente, mentre lei ha l'allergia. L'allergolo ha detto se dipendesse dal naso e doveva andare dall'otorino.

E' normale che se una persona ha allergie da molti anni e non esce niente ai test?
dall'anno scorso a mia sorella si manifesta con prurito al naso, starnuti, tosse forte, dall'anno scorso è comparso anche rigurgido e acidità.

Grazie e buonasera.

[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se una persone è allergica si vede con i test. Se i test sono negativi la persona non è allergica.
Lo spray serve come terapia di base per l'asma e ha una lunga durata, mentre il Ventolin agisce subite e ha una breve durata.
I test per gli alimenti si possono fare sulla cute e sul sangue, dipende dal medico e dal paziente.
Spero di aver chiarito un pò questa confusione.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se dovesse avere problemi sono comunque a disposizione.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Le volevo chiedere sui test per allergie.
L'altro ieri ho fatto l'esame del sangue IgE specifiche e IgE Totali, prescritte dall'allergologo. Anche se disse che gli esami per gli alimenti me li doveva scrivere il mio medico. Mentre il mio medico mi ha prescritto il Prist -Rast.

Trovando informazioni sulla natura degli esami IgE dove si può vedere anche per le reazioni agli alimenti.
sono esami del sangue come prist-rast.

In realtà sono gli stessi esami?

Poiché c'è stata un pò di confusione,il mio medico disse che quello è il settore dell'allergologo, non vorrei che faccio gli stessi esami.
Devo vedere se devo prenotare il prist-rast.

Grazie.
[#7] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il Prist è il dosaggio delle IgE Totali.
Il RAST è il dosaggio delle IgE-specifiche per gli alimenti o pollini.
Sono esami differenti ma fanno parte dello stesso problema.
[#8] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
L'esame del sangue che ho fatto che mi aveva prescritto la stessa mattina l'allergologo, aveva scritto IgE totali
e IgE specifiche.

Mentre per gli alimenti disse che gli esami me li doveva scrivere il mio medico, il mio medico mi ha prescritto Prist-Rast per alimenti.

così come spiegato da lei capisco che sono la stessa cosa.

Si vede che l'allergologo si è confuso.
Avevo portato le carte degli esami che avevo fatto ma il mio medico non le ha visto, così ha scritto il prist-rast.

Avevo dubbi ancora facevo lo stesso esame.

Grazie per i vostri chiarimenti.

Cordiali saluti.
[#9] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Spero che siamo riusciti a chiarire la situazione.
Cordiali saluti