Utente 200XXX
Mi scuso anticipatamente se ho sbagliato la categoria ma è la prima volta che scrivo sul vostro sito. Io ho un problema. Ho sempre sofferto di ma mal di testa fin da quando ero piccolo e ho fatti vari esami dai 6 anni fino ai 14 (elettroencefalogrammi, radiografie), ma non ho mai fatto T.A.C/Risonanza. Alla fine dell'anno scorso ho fatto un periodo in cui avevo sempre mal di testa e il medico mi ha mandato dal neurologo. Il neurologo ha detto che dalla visita non risulta nulla di strano e mi ha prescritto una T.A.C., che però essendo non urgente, da gennaio sono ancora in lista di attesa mi pare per giugno. Comunque è da più di 2 mesi che ho dei continui giramenti di testa, soprattutto a intermittenza di circa 2 settimane. Ora è 3 giorni che questa cosa mi affligge, ad esempio questa mattina stavo bene, adesso che sono le 13.30 sento che non sono "normale", ma ho un giramento di testa costante. Non è forte perchè comunque riesco a fare tutto senza il minimo problema, ma ad esempio ieri dopo aver scosso la testa velocemente, il giramento è aumentato e avevo la sensazione di vomito molto accentuata. Il problema è che ho 18 anni, ed è stranissima questa cosa, dato che la pressione la misuro quasi tutti i giorni ed è praticamente sempre perfetta. Ho fatto presente la cosa al medico e mi ha fatto fare gli esami del sangue (domani avrò gli esiti). Nel frattempo, potrei fare qualcosa per attenuare il giramento? Il problema che mi ha afflitto per tutta la vita è stato il mal di testa, adesso si è tramutato in giramento.

se può essere utile, ho un raffreddore da un mese e passa che non vuole andare via, e il muco esce 7/10 solo dalla narice sinistra. vi ringrazio dell'aiuto e scusatemi se mi sono dilungato.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Piu' che di una tac del parenchima cerebrale, nel tuo caso occorre una RM con mezzo di contrasto. Circa la sintomatologia vertiginosa, questa potrebbe essere legata anche alla cefalea. Comunque, per capire la natura che comporta il sintomo, ti consiglio di sottoporti ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con esame audio-vestibolare. Ci sono dei farmaci che attenuano la sintomatologia vertiginosa, ma devi fatti fare la prescrizione dal tuo Medico curante. Mi farà piacere conoscere tue notizie in merito. Buona giornata
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio moltissimo per la risposta perchè non so più dove sbattere la testa. Fra un ora vado all'ospedale a ritirare gli esami del sangue e le scrivo qua i risultati dato che il mio medico non potrò vederlo fino a lunedì. comunque anche oggi mi è capitata la stessa cosa, stamattina nulla, stavo benissimo, verso le 11 è iniziato il giramento e adesso appena finito di mangiare mi sento molto "scosso", nel senso che non sono come dovrei essere normalmente con la testa. Se esco di casa e sto all'aperto il giramento si attenua di parecchio, ma il minimo movimento improvviso della testa mi crea un giramento esagerato, cosa che non dovrebbe succedere. spero vivamente che il medico lunedì mi prescriva la risonanza, dato che gliela chiesi un po' di tempo fa e la sua risposta fu stata un secco no.
[#3] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
ho ritirato gli esami e da quello che leggo sembrerebbe tutto nella norma, ma lascio a lei o ad altri medici la parola. ho fatto una scansione dei risultati dell'esame, se per favore potrebbe darle un occhiata, vorrei il suo giudizio. trova la scansione a questo link http://yfrog.com/f/h2gpx3j/
[#4] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
se quel link non funziona, provi con questo:

http://yfrog.com/z/h2gpx3j/

oppure questo:

http://yfrog.com/h2gpx3j/
[#5] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
I risultati degli esami sono nella norma. da cio' che descrivi, una possibile ipotesi di diagnosi è una vertigine posizionale benigna o cupololitiasi, dovuta al galleggiamento di cristalli di ossalato di calcio (otoliti) nel canale semicircolare del labirinto, con i movimenti del capo. Occorre, pero', come già ti ho detto, che ti sottoponga ad una visita otorinolaringoiatrica ed a un esame audio-vestibolare. Buona serata
[#6] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore per la risposta e per aver controllato gli esami. c'è una cosa che non mi quadra, ovvero perchè l'ematocrito è superiore alla norma? ho letto su internet che sono la quantità di globuli rossi nel sangue, ma da cosa è causato questo superamento dei valori? e soprattutto cosa comporta al mio organismo?

per domani ho cambiato programmi e riesco a passare dal medico per le 13.30 e proverò a suggerirgli quello che mi ha scritto lei. per le 15 le scrivo quello che mi dirà il mio medico di base e gli esami che mi prescriverà. le auguro una buona serata e la ringrazio nuovamente.
[#7] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Stai tranquillo, un valore dell'ematocrito sino al 52% risulta essere nella norma. Quindi, nessuna complicanza o rischi per l'organismo.
[#8] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
sono appena tornato dal medico. Mi ha semplicemente prescritto una visita dall'otorino e un farmaco per le vertigini da prendere 2 volte al giorno. il problema è che sapendo la durata delle liste d'attesa, mi daranno la visita fra minimo 2 mesi, e se i giramenti dovessero continuare, io cosa faccio? dopo le indico anche il nome del farmaco con precisione. avrei preferito fare una risonanza anche per il controllo della mia cefalea, spero me la prescriva l'otorino se non trova nulla
[#9] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
In casi estermi, ti potrai sempre rivolgere al Pronto soccorso dell'Ospedale della tua città, ma speriamo che non ce ne sia la necessità: Nel frattempo, esegui la cura prescritta dal tuo Medico di famiglia. Buona serata
[#10] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
mi ha prescritto delle pastiglie omeopatiche Cocculus-heel 3 volte al giorno e delle gocce per le vertigini (si chiamano microser)da prendere mattino e sera. Le prendo da ieri e per ora non è migliorato nulla. comunque mi è andata davvero di fortuna, ho prenotato la visita dall'otorino e c'era un buco proprio lunedì mattina alle 10.30 o in alternativa il 24 maggio. quindi è stata davvero una fortuna.
[#11] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
sono andato dall'otorino che mi ha prescritto la visita otovestibolare che devo fare dopodomani, che differenza c'è da quella che mi aveva consigliato lei?
[#12] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'esame prescritto è, in pratica, quello da me consigliato. Rimango, dunque, in attesa dell'esito dell'esame. In attesa della visita, non assumere acun farmaco che potrebbe mascherare la sintomatologia. A presto
[#13] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
l'ho letto sul foglio e tra ieri e oggi non ho preso il farmaco contro le vertigini. le farò sapere come va domani l'esame... dopo l'esame posso riprendere le mie normali attività? quanto dura?
[#14] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
ho fatto l'esame, e mi hanno detto che non c'è nulla di anomalo. però l'esame mi ha fatto girare la testa ed a me invece di passarmi dopo 1 oretta dall'esame, sono qua ancora con il giramento di testa e la sensazione di vomito. non è strano? questa mattina il giramento non era eccessivo, era tenue, ma dopo che mi è stato provocato durante l'esame non mi è più andato via... io non so più cosa fare, dottore mi dica lei

la ringrazio intanto per la pazienza
[#15] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il fatto che tu stia soffrendo una sintomatologia vertiginosa stimolata dall'esame cui ti sei sottoposto, è normale.Domani, sicuramewnte, dovresti stare meglio. Riprendi la cura prescritta prima dell'esame. Se non ricordo male, ancora non ti sei sottoposto alla RM od alla tac prescritta dal neurologo, non è vero? Devi cercare di vedere di anticipare la data, vedendo se qualcuno ha disdetto la prenotazione: devi starci un po' dietro. Comprendo benissimo il tuo sconforto e vorrei tanto aiutarti ma, purtroppo, a distanza, mi è difficile farlo. Comunque, l'alternativa rimane sempre il pronto soccorso, in caso di vertigine in atto. Attendo notizie
[#16] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore per la risposta, mi conforta molto sapere che posso contare sul parere di un altro medico seppur lontano. io ho fatto di tutto e di più, tranne T.A.C e RM. la neurologa mi aveva prescritto la T.A.C. cranio e sono ancora in lista d'attesa. lei mi aveva consigliato di fare la RM perchè più indicata, ho anche provato a proporla al mio medico ma la sua risposta è stata no. continuerò a questo punto a fare la cura delle vertigini, però il mio disagio è praticamente indescrivibile. non faccio quasi più nulla se non la solita routine perchè se faccio qualcosa di alternativo, da un movimento veloce o qualsiasi altra cosa, mi rovino la giornata e una volta venuto il giramento come questa mattina, non mi passa più. La T.A.C. al cranio a un 18enne inoltre non è pericolosa? ho letto molti pareri contrastanti su internet
[#17] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La tac non è pericolosa. Come per tutte le indagini radiologiche, importante è che la sua prescrizione venga fatta se nacessaria, come nel tuo caso. Il Medico curante non si puo' rifiutare di prescrivere tale esame, se richiesto dallo Specialista: se ne assume tutte le responsabilità!
[#18] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
la specialista mi aveva prescritto la T.A.C, ma io ho provato a proporre al medico la RM, come suggerito anche da lei, perchè la neurologa la aveva prescritta per cefalea, mentre ora il problema è il giramento di testa e inoltre la prescrizione T.A.C. risale a gennaio. comunque la T.A.C. è li e sono in lista, ma se nel mio caso non è l'esame indicato, cosa lo faccio a fare? ovviamente non sono un medico, quindi aspetto sue delucidazioni e colgo l'occasione per ringraziarla di nuovo
[#19] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sarebbe opportuno consultare il Neurologo che ha prescritto a suo tempo la tac, sentendo se, attualmente, è piu' opportuna una RM per la sintomatologia in atto. Buona giornata
[#20] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
questa è una buona soluzione. la neurologa all'epoca oltre alla tac mi aveva prescritto la visita di controllo di nuovo da lei, ma io non la ho prenotata aspettando di fare prima la tac e dietro la ricetta rosa c'è scritto che ha una durata di tre mesi (che sono passati), quindi non ho modo per rivederla. poi è sorto un altro problema, per colpa mia, ma piuttosto grave. io avevo segnato su ben 3 calendari (telefono, computer e agenda) la t.a.c il 20 di aprile, invece per mio errore era il 21 di marzo! non so come sia potuto accadere, non ne ho la più pallida idea. me ne sono accorto perchè ieri riordinando tutti gli esami per portarli alla visita otovestibolare, ho trovato anche il foglio di prenotazione della tac in questione. qui c'è da dire che sono proprio un danno. ora anche questa ricetta rosa è scaduta poichè sono passati 3 mesi. devo andare dal mio medico e spiegare l'accaduto oppure la ricetta può farmela solo la neurologa? sta andando tutto di male in peggio
[#21] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Coraggio, non è successo nulla di irreparabile. La prescrizione dell'esame te la farà la Neurologa. Fammi sapere
[#22] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
che rabbia che ho adesso, non so proprio come sia potuto accadere, un esame che proprio mi serviva. Per andare dalla neurologa dell'altra volta, cosa dovrei fare? andare dal medico e farmi rifare la ricetta per andare dalla neurologa?
[#23] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puoi andare tranquillamente in ambulatorio dalla Neurologa all'inizio od alla fine delle visite, chiedendo la cortesia di fare una nuova prescrizione dell'esame, avendola persa.
[#24] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
ok farò così. ieri ho provato a non prendere la mattina il farmaco delle vertigini perchè stavo meglio, ma a mezzogiorno stavo di un male che l'ho dovuto prendere immediatamente. ma da cosa può essere causato questo giramento? sto arrivando alla conclusione più brutta dato che non mi passa più...
[#25] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Auguriamoci di no! Comunque, non possiamo fare altro che attendere l'esito dell'esame radiologico. Attendo notizie. In bocca al lupo!
[#26] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
guardi lo spero davvero anche io. sarebbe molto difficile accettare l'idea di una cosa del genere a solamente 18 anni. martedì pomeriggio andrò dal medico, spiego il tutto e vedo se mi prescrive lui perchè la ritiene più necessaria la risonanza oppure mi fa fare la tac precedentemente prescritta dalla neurologa. dottore un ultima cosa, se ci fosse qualcosa come un tumore nella testa, si vedrebbe indifferentemente sia con la tac sia con la risonanza magnetica? mi risponda sinceramente e colgo l'occasione per ringraziarla dato che mi sta seguendo passo passo
[#27] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non voglio nemmeno pensarci e non ci credo! Comunque, l'esame piu' idoneo è la RM. Cerca di essere tranquillo e fiducioso, mi raccomando!
[#28] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
speriamo davvero :(

le farò sapere martedì come va la visita dal medico
[#29] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ok. attendo notizie!
[#30] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore. oggi sono andato dal medico che visitandomi ha detto che ho la pressione un po' alta (ma quando vado dal medico sono SEMPRE un po' agitato), comunque era 140/80. Mi ha dato un libricino da compilare per controllare la pressione, ma so già che sarà pressochè perfetta perchè a casa sono tranquillo. mi ha prescritto la T.A.C. encefalo, e l'RX rachide cervicale. Poi la visita di controllo dalla neurologa
[#31] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La pressione arteriosa è nei limiti.L'Rx del rachide cervicale è inutile, considerata la tua giovane età. Non possiamo fare altro che attendere l'esito dell'esame e del parere dello Specialista. Buona giornata
[#32] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
si comunque la pressione l'ho misurata anche adesso ed è 80/120, è quella leggera agitazione che mi mette lo studio medico. comunque in che senso non serve l'RX al rachide cervicale? cosa si potrebbe vedere facendo l'RX al rachide cervicale?

una seconda domanda, sto confrontando l'impegnativa vecchia della neurologa e quella del mio medico. la neurologa aveva scritto T.A.C. CRANIO, mentre il mio medico ha scritto T.A.C. ENCEFALO. Quali sono le differenza?

attendo risposta ad entrambe le domande e la ringrazio...
[#33] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Con l'Rx del rachide cervicale si appura se sussiste un'artrosi che, alla tua età, non è possibile che ci sia o sia tale da determinare la sintomatologia. Circa, invece, la richiesta della tac, entrame le diciture sono valide. Quando ti recherai a fare l'esame. sicuramente ti chiederanno il perchè della richiesta e tu esporrai il problema.
[#34] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
le ho appena prenotate. anche qui sorge un nuovo problema. le ho prenotate RX e T.A.C. lo stesso giorno a distanza di mezzora (il 16 maggio una alle 14.00 e l'altra alle 14.30) poichè l'ospedale è a 50 km dalla mia città (i due vicini a casa mia avevano disponibilità dopo giugno, robe da matti). secondo lei è pericoloso fare due esami radiologici a distanza di 30 minuti?

quando afferma che entrambe le diciture sono valide, intende dire che sarebbero la stessa cosa espressa in due modi diversi?
[#35] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puoi tranquillqmente sottoporti ad entrambi gli esami a distanza di poco tempo. Entrame le diciture di prescrizione sono valide: importante è che tu dica al Radiologo il perchè ti sottoponi a tali indagini
[#36] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
ok quando il radiologo mi chiederà il perchè gli risponderò... comunque intendevo se la dose di radiazioni essendo già elevata per la T.A.C, non poteva risultare eccessiva se mi sottopongo anche alle RX.
[#37] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi pare di averti già risposto, ovvero no, anche se non reputo necessaria l'RX nel tuo caso.
[#38] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
ok allora mi scusi, non avevo interpretato bene. ho notato che ultimamente il giramento non è costante in tutta la giornata, ma ci sono dei momenti in cui mi viene, quasi improvvisamente, e dopo un po' passa e così si ripete un po' di volte durante l'arco della giornata. è un bene o un male che ora accada ciò?
[#39] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non è un bene od un male: dobbiamo capire cio' che determina questa sintomatologia che, ovviamente, dobbiamo far scomparire!
[#40] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
speriamo in bene allora. comunque la ringrazio moltissimo poichè mi sta seguendo passo passo e ogni giorno trovo sempre una sua risposta. Vorrei star dietro alla TAC ovvero controllare una volta a settimana se si è liberato qualche altro posto prima del 16 maggio. Lei sa se oltre ad andare al CUP si può fare dal web?
[#41] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
sono riuscito ad anticipare la tac al 4 maggio fortunatamente
[#42] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ne sono contento. Ci aggiorniamo dopo l'esame. Ti auguro una buona Pasqua
[#43] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
anche a lei e ala sua famiglia! speriamo di riuscire a passare almeno un giorno senza mal di testa/giramento :)
[#44] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
oggi ho fatto le lastre, domani pomeriggio vado a ritirare gli esiti. per la tac c'è ancora una settimana...
[#45] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ok. Rimango in attesa delle relative risposte. Buona serata
[#46] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Oggi ho fatto la TAC alla testa e gli esiti escono il 12, quindi fino a quella data non saprò nulla. Per quanto riguarda le lastre questo è il referto: RIDUZIONE DELLA FISIOLOGICA LORDOSI, CONSERVATA AMPIEZZA DEGLI SPAZI DISCALI IN ASSENZA DI EVIDENTI ALTERAZIONI MORFOLOGICO STRUTTURALI SOMATICHE, ATTEGGIAMENTO SCOLIOTICO SINISTRO CONVESSO DEL RACHIDE
[#47] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'esito dell'Rx è negativa per la sintomatologia in questione. Non possiamo fare altro che attendere la risposta della tac. A presto
[#48] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Comunque io delle cose non me le spiego. ad esempio prima ho fatto più di un mese a stare davvero male, ora sono quasi una settimana e mezzo che non ho giramento, mi viene solo se muovo la testa "di scatto". questa cosa del giramento che mi dura un determinato periodo di tempo, poi sparisce per altrettanto e poi torna. Non so proprio. Attendo l'esito della TAC che sarà il 12. Le farò sapere. colgo l'occasione per ringraziarla.
[#49] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
La TAC credo sia a posto...

REFERTO

SOSTANZIALMENTE UNIFORME LA DISTRIBUZIONE DEI VALORI DENSITOMETRICI IN SEDE SOPRA E SOTTOTENTORIALE, AL PARENCHIMA CEREBRALE E CEREBELLARE, CON SISTEMA VENTRICOLARE IN ASSE MEDIANO, A MORFOLOGIA E VOLUME NEI LIMITI
[#50] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Fortunatamente, l'esito della tac è negativo. Forse, la sintomatologia puo' esssere dovuta ad una vertigine posizionale bengna che aviene con dei particolari movimenti della testa. In pratica, all'interno dei canali semicircolari del labirinto, si muovono dei calcoli, dando il fastidio lamentato. Ovviamente, la mia è solo una supposizione, non potendo verificare di persona il tuo caso.
[#51] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
ma come si potrebbe verificare ciò? deve fare qualche esame in particolare?
[#52] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ti consiglio una visita da parte di un Vestibologo del'Ambulatorio Otorinolaringoiatrico dell'Ospedale della tua città. Sarà questi a decidere sulla necessita, nel tuo caso, di ulteriori accertamenti.
[#53] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.

salve dottore, non avevo più l'id di accesso al sito e avevo provato a contattarla tramite altri canali senza successo. Comunque l'estate è passata decisamente bene, il giramento l'ho avuto un 5 volte non di più, è rimasto il problema della cecità/flash/dolore nella testa (3-4 secondi) quando mi alzo dal divano e questo mi succede sempre. E' normale? comunque movimenti improvvisi con la testa cerco sempre di evitarli, perchè li so che mi viene il giramento e come dice lei potrebbero essere delle calcificazioni dell'orecchio che si muovono. Mi scuso se non sono riuscito a contattarla, comunque sono ancora vivo :)
[#54] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi fà molto piacere che tu sia ancora vivo e vegeto! Scherzi a parte, mi pare di capire dalle tue parole che ancora non sei riuscito ad avere una diagnosi, non essendoti ancora sottoposto ad una visita come consigliato. Non possiamo definire "normali" i sintomi da te lamentati, ovviamente, ma sono contento che tu sia riuscito a trascorrere serenamente l'estate. Che dirti: penso che sia sempre utile un controllo da parte di uno Specialista, ok?
[#55] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
si concordo pienamente con lei, appena riapre il medico gliene parlo e chiedo una visita come da lei suggerito. Comunque ho notato molto che anche i mal di testa di cui ho sempre sofferto dall'età di 5 anni, questa estate sono stati davvero molto molto minori e meno intensi, che sia lo stress a provocarmi tutti questi fastidi nei periodi di attività, specialmente il giramento? comunque il fatto di diventare "stordito" per qualche secondo quando mi alzo di scatto dal divano dopo esserci stato molto tempo, ne avevo già parlato con il medico che lo aveva definito "normale", quindi chiedo a lei per ulteriori consigli. Comunque mi sono sorpreso anche io, di solito ho un mal di testa ogni 5 giorni che mi costringe a prendere farmaci (di solito il brufen o il coefferalgan) per farlo passare, mentre in tutta l'estate avrò preso si e no 5 bustine, e il giramento lo ho avuto talmente poco che le volte si contano su una mano, e non molto intensi come a maggio (dove lo ho avuto per 2 settimane ininterrottamente, se ci penso mi vengono i brividi). Attendo sua risposta e come sempre un infinito grazie.

p.s. quando non trovavo più i dati per l'accesso al sito (dopo la rottura del computer) e non trovavo più la mail con cui mi ero registrato a medici italia, ho provato a contattarla sul social network dato che mi ricordavo il suo nome, comunque ho avuto esito negativo, sappia che non era per essere inopportuno, ma proprio perchè non riuscivo a contattarla su medici italia e ci tenevo a fargli sapere la situazione
[#56] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non ti preoccupare, stai tranquillo. Importante è che tu sia riuscito ad entrare nuovamente nel sito. Per quanto riguarda lo stress, certamente questo ha un ruolo importante e sui giramenti di testa che sul mal di testa stesso. Purtroppo, si passano questi periodi che influiscono negativamente sulla nostra salute. Spero tanto per te che tutto cio' rimanga un brutto ricordo e che tu possa avere soddisfazioni e gratificazioni in tutti i campi della tua vita. Rimango sempre in attesa dell'esito di cio' che ti verrà riscontrato con la visita specialistica. Buona giornata
[#57] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
sa quanto costa all'incirca l'esame da privato? non sono ancora andato dal medico, ma credo che per quanto bravo sia non mi prenda molto sul serio, pensa che esagero ma davvero, non crede molto che il giramento mi ha torturato non so quante volte, soprattutto nel periodo di forte crisi che ho avuto ad aprile/maggio, e anche per i miei ripetuti mal di testa dall'età di 5 anni non mi ha mai fatti fare una risonanza magnetica. Se sa di qualche vestibologo bravo nella provincia di varese, al limite anche milano, me lo faccia sapere...
[#58] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
a io mi sono dimenticato a maggio di chiederglielo, vuole dare uno sguardo alla TAC? Se si me lo dica che tanto la ho già nel computer non ho nessun tipo di problema a mandargliela, anzi, direi tutto il contrario
[#59] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
a io mi sono dimenticato a maggio di chiederglielo, vuole dare uno sguardo alla TAC? Se si me lo dica che tanto la ho già nel computer non ho nessun tipo di problema a mandargliela, anzi, direi tutto il contrario
[#60] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A Milano, ti puoi rivolgere presso il Servizio di Vestibologia del Policlinico Universitario di Via Sforza, Clinica Otorinolaringoiatrica. Privatamente, l'onorario varia da Medico a Medico ma, onestamente, ti consiglio, per il tuo caso, di rivolgerti ad una Struttura Ospedaliera. Purtroppo, non serve leggere solo le immagini dell'esame senza un personale riscontro clinico e, per cui, è inutile che tu mi invii la tac. Mi farà piacere essere aggiornato dopo la visita.