cuore  
 
Utente 200XXX
SALVE,
HO DA QUANDO ERO UNA BAMBINA PROBLEMI RESPIRATORI E DOLORI AL CUORE.SE SEMPLICEMENTE SALGO DUE SCALE INIZIA AD ACCELLERARE IL BATTITO E IL RESPIRO NON VA PIù BENE . O SEMPLICEMENTE ALZARMI DALLA SEDIA O CAMINARE MOLTO MI VENGONO DEI CAPOGIRI ED INIZIA AD ACCELERARE IL CUORE AVVOLTE SON DELLE FITTE CHE FANNO MALE CHE TIRANO ANCHE IL BRACCIO.HO SOLO IL FATTO DI AGITARMI MI CREA PROBLEMI AL CUORE E AL RESPIRO,DA CIRCA 10 ANNI FACCIO DANZA è QUESTO PLOBLEMA LO SEMPRE AVUTO AVVOLTE ERA MOLTO EVIDENTE . ADESSO MI SON FERMATA MA LA STANCHEZZA è SEMPRE PRESENTE MI STANCO FACILMENTE HO SOLO LEGGERE MOLTO O PARLARE FARE UN DISCORZO INIZIA UN BATTITO VELOCE DEL CUORE E NN RIESCO A RESPIRARE BENE. MI POTREBBE RISPONDERE AL PIù PRESTO !!! GRAZIE MI DICA LEI COSè

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile signorina, verosimilmente lei ha attacchi di panico, tuttavia, specie se avesse familiarità per malattie di cuore, ictus, oppure assumesse anticoncezionali e/fumasse, le consiglio dineseguire un Holter cardiaco ed un ecocolordoppler cardiaco. Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org