Utente 200XXX
Ho 19 anni, sono fidanzato con una ragazza di 17 e siamo entrambi vergini. La mia ragazza ha esplicitamente espresso il desiderio di volerlo fare la prima volta senza preservativo. Considerando che mi è capitato varie volte di masturbarmi senza conseguenze (rottura del frenulo), ora rischierei qualcosa? Ma soprattutto, potrebbero esserci conseguenze particolari nell'avere un rapporto senza preservativo essendo ancora entrambi vergini?
P.S. La mia ragazza sta facendo una cura ormonale prendendo delle pillole contraccettive : possiamo considerarle idonee a non farla rimanere incinta?

Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile giovane lettore,

se la ragazza sta prendendo un contraccettivo orale difficilissimo, quasi impossibile, "rimanere incinta".

Infine, se non ha un fernulo corto, una fimosi od altro e la ragazza ha una buona lubrificazione ai preliminari, non dovrebbe accadere proprio nulla di quello che lei teme.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dell'immediata risposta, non so se può interessare ma quando avevo 6 anni sono stato operato di fimosi. Le confesso che ho più paura della rottura del frenulo piuttosto di fecondare gli ovuli della mia fidanzata.

Distinti Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma se è stato circonciso veramente stia tranquillo non è pensabile una rottura del frenulo.

Si guardi l'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

[#4] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Vorrei innanzitutto ringraziarLa per la sua disponibilità, pazienza e professionalità.

Avendo letto il post del Suo collega, ho capito di aver subìto un intervento non di circoncisione, bensì di postectomia parziale. Spero, quindi, che le cose possano "restare così come sono", anche perchè, dopo 13 anni dall'intervento chirurgico, riesco a scoprire il glande interamente e con molta facilità, senza sentire alcun tipo di dolore.

Distinti Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da quello che ci racconta, anche in presenza di una postectomia, è molto improbabile una rottura del frenulo.