Utente 201XXX
Salve a tutti. Sono una ragazza di 20 anni e quasi un mese fa ho preso una botta piuttosto forte sulla parte sinistra del naso. La parte colpita si è immediatamente gonfiata e arrossata ma dopo pochi giorni sia il gonfiore che il rossore sono scomparsi. Ho però notato che appena sotto l'occhio sinistro era ancora presente un leggero rigonfiamento come se vi si fosse accumulato del liquido, guardando con più attenzione ho notato che la vena presente fra la parte sinistra del naso e l'occhio sinistro era ingrossata. Ho subito pensato che il problema si sarebbe risolto nel giro di pochi giorni e invece è trascorso quasi un mese dal giorno del trauma e la vena è ancora gonfia, così come la parte appena al di sotto dell'occhio sinistro e non c'è alcun segno di miglioramento. La mia domanda allora è: C'è qualche possibilità che la vena torni come prima? O devo rassegnarmi ad avere una vena ingrossata sul volto all'età di soli vent'anni per il resto della mia vita? E se guarirà quanto tempo ci vorrà? Attendo con ansia una vostra risposta perchè sono veramente preoccupata, grazie mille in anticipo per la vostra disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Farei anzitutto controllare la vena: bisogna capire se si tratti di un vaso refluo o aggettante nella zona colpita dal trauma: in tali casi sono sempre utili maggiori approfondimenti anche strumentali, sotto decisione del medico.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Innazitutto la ringrazio per aver risposto così prontamente alla mia domanda. Vorrei però specificare che il rigonfiamento è lieve ed avevo paura che recandomi da uno specialista non sarebbe stato neanche in grado di riconoscere il problema in quanto abituato a casi più gravi. Ad ogni modo vorrei sapere se è possibile prenotare una visita di controllo presso il centro dermovenereologico del quale lei mi ha fornito il link. Grazie ancora per la disponibilità.