Utente 202XXX
salve sono un ragazzo in cura con il cps seguito da psichiatra assumo regolarmente ogni sera il risperdal
sono un fumatore più o meno occasionale o meglio 1 canna a settimana più a meno con spesso intervalli anche di 2 settimana prima di un altra canna.
fumo haschisch quindi da quello che so il livello di thc presente nella sostanza è più basso di quello della mariuana giovedi devo fare il test delle urine e del sangue per il lavoro perchè utilizzo il muletto.
ora la maia domanda è il risperdal può alterare i risultati ed è possibile risultino tracce di thc considerando che è più di 20 giorni che nn tocco niente la ringrazio in anticipo per la sua disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

L'hascisch contiene circa il triplo di thc rispetto alla marijuana, non meno.

Il risperdal ha poco a che vedere con la questione.
Visto che l'esame è programmato, cambia poco sapere in termini probabilistici se può risultare positivo o negativo.

In ogni caso l'assunzione di cannabis in qualsiasi preparazione è sconsigliabile nei disturbi trattati con risperdal, poiché favorisce le ricadute e ostacola l'effetto stabilizzante delle medicine.