Utente 202XXX
salve, nel 2007 in seguito al una risognanza magnetica si sono viste 3 cisti al rene dx, tutto ok non ho fatto nessuna richiesta.
nell'aprile 2009 forti dolori al fianco sx con fitte sotto costola in alto a sinistra forte nausea, dolori lombari e frebbre a 37°,questi ultimi li avevo già da diversi mesi, dolore diventa forte intenso continuo diffuso, ematuria marrone e febbre a 40 mi danno cortisone faccio ecografia le cisti sono grandi... in seguito vengo operata in laparoscopia, ho continuato a fare ecografie ogni sei mesi le cisti continuano a crescere ma di pochi millimetri fino a febbraio ecografia mstra diverse cisti anche al rene dx ed una al fegato di 12mm. ho di nuovo avuto nausa dolori, e questa volta anche pressione alta 95 su 170 ( ma mia solita è 70 su 100), se mangio carne rossa si presentano nausea e sapore metallico questo da circa due mesi, quindi sono 15 gorni che non ne mangio più. ho ortato le ecografie e la tac ad un nefrologo che si è trattenuto il tutto per poter dare una diagnosi.
grazie anticipatamente. ho 39 anni, la mia mamma ha cisti al rene dx e sx.
[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
se le cisti misurano pochi millimetri, difficilmente possono essere causa dei suoi fastidi.