Utente 202XXX
Salve ...sono un ragazzo di quasi 20 anni. Il mio problema è il fatto che probabilmente ho gli arti inferiori e superiori troppo lunghi. Sono alto aull' 1.86 quasi 1.87... con le scarpe quasi 1.90. Penso di avere le gambe abnormemente lunghe... dal tallone al collo del femore misurano sui 97/98 cm...penso sia una misura esagerata oppure rientra nella norma ? inoltre l'apertura delle braccia corrisponde all'altezza in quanto è di 186 cm quasi... quindi non ci sarebbero problemi per quella vero? (in quanto so che spesso corrisponde alla misura dell'altezza. Le mie proporzioni scheletriche rientrano nella norma o si avvicinano a quelle della tipologia eunuocoide ? le cito questo tipo di costituzione perchè su internet pare sia quella con tronco normale e braccia e gambe abnormemente lunghe. Ho provato a fare la misurazione distanza pube/terra e pube/vertice ed è risultato la prima di 96 cm e la seconda di 91 cm. Bene ho una struttura scheletrica nella norma ? C'è qualcosa che non va ? Le gambe sono troppo lunghe rispetto al busto ? perfavore ho bisogno di una risposta , le misurazioni sono corrette e fatte piu' volte quindi sono giuste. Il fatto è che ho il bacino molto alto , quasi attaccato alla gabbia toracica...ed è una caratteristica che è presente nella mia famiglia. Il medico mi ha detto che probabilmente è una forma asincrona ovvero che ancora mi deve crescere il busto di qualche cm e che ho tempo fino ai 21/25 anni. Cosa ne pensate ? Soprattutto rispondetemi sulle proporzioni e lunghezza degli arti inferiori.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente,
le proprozioni di cui parla sono di scarso interesse medico.
Mi spiego:
1) è estremamente probabile che la lunghezza del busto e degli arti inferiori siano molto simile a quella dei genitori o di parenti prossimi
2) ci possono essere ancora modificazioni vista la sua giovane età
3) Ne può parlare con il suo medico di base, sicuramente potrà rassicurarla e darle delle spiegazioni dal momento che la conosce; se riterrà le indicherà una visita specialistica.
4) non si eseguono interventi o trattamenti per diminuire o allungare gli arti semplicemente per modificare le proporzioni!
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto , la ringrazio della risposta. So benissimo che la misura degli arti non è modificabile. E so inoltre benissimo che ho ripreso leggermente una costituzione che è presente in famiglia. Ma a parte tutto , volevo solo sapere se la lunghezza delle gambe misurate da tallone ad anca , che è risultata di 97.6 cm in un altezza di 187 cm sia una misura sproporzionata oppure si colloca nella media ? alcuni dicono che per la mia altezza la lunghezza della gamba dovrebbe essere di 94 cm . Cioè in un soggetto maschio della mia altezza la misura della gamba a quanto si aggirebbe piu' o meno ? Il mio valore è nella norma o preoccupante ? Per la mia eta' è possibile che io possa ancora crescere di busto oppure le misure vanno bene cosi' ?
Il medico di base mi ha detto che vado bene e ritiene inutile un consulto specialistico.
[#3] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente,
si fidi del suo medico di base, come lo ho già detto la sua struttura si può modificare vista la giovane età.
cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
ok , mi fido del mio medico di base, ma puo' darmi un parere sui dati che le ho posto ? grazie mille