Utente 674XXX
Salve vorrei avere un parere riguardo la mia sitauzione
innanzi tutto scrivo il referto della risonanza e delle ultime analisi che ho eseguito qualche tempo fa:
RSM :
Fsiologica lordosi del tratto cervicale. Il soma dei metameri cervicali è preservato in altezza ma è rilevabile un modico avvallamento delle limitanti somatiche inferiori c3 e c4. Lievemente ridotto lo spessore del disco intersomatico c5 c6. Modesta attenuazione della normale intensità di segnale, nelle scansioni del TR lungo, dei disschi c3c4,c5c6 e c6c7 per disidratamento del nucleo polposo. I dischi intersomatici c4c5 e c6c7 mostrano protusione circonferenziale del margine posteriore con impronta sull'astuccio durale. Il canale spinale cervicale presenta diametri nei limiti della norma. Non si apprezzano aree di alterata intensità di segnale a carico del nostaro midollare.
La mia domanda allora è questa:I miei disturbi,.ovvero sbandamenti di testa, specie nei cambi di tempo e nelle ore serali, possono essere causati dalla cervicale?
Ho eseguito qualche ciclo di tecarterapia con qualche lieve miglioramento,adesso a distanza di qualche mese dall'interruzione i sintomi si stanno ripresentando..
analisi sangue:
azotemia 20 su 10-50
glicemia 91 su 70-115
creatinina 1,26 su 0,8-1.2
colesterolo totalee 144
trigliceridi 64 40-150
G.O.T 19 0-35
G.P.T 12 0-45
bilirubina frazionata
Bilirubina totale 0.95 fiono a 1.00
bilirubina diretta 0.19 fiono a 0.20
bilirubina indiretta 0.76 fiono a 0.80
gamma GT 14 0-55
g6 PDH 0,13 0-18
V.E.S. 7 1-15
HBsAg negativo
HB eAg negativo
HBc IgG negativo
Esame emacromocitometrico
Globuli bianchi 10.230 su 4.000-11.000
globuli rossi 6.800.000 su 4.500.000- 6.000.000
emoglobina 12,9 su 14.0-17.0
ematocrito 40.2 su 42-54
concentrazione medio hb 32.1 su 32-38
dev.std ampiezza RBC 19 su 11-15
piastrine 168.000 su 150.000 450.000
Formula leucocitaria
Neutrofili 53.
Eosinofili 3.8 sui 0-4
basofili 0.2 su 0-2
linfociti 36,1 su 40.56
monociti 6.1 su 0-8
Esame tiroide
FT3 3.76 su 2.20-4.20
FT4 1.67 su0.80-1.70
TSH 2.35 su 0.30 3.60
Anti tireoglobulina 335.0 su 0.00 e 100.0
Anti perossidasi tiroidea 1300.0 su 0.00 10.0

queste sonon le analisi recenti.. ho effettuato ancche una visita da un ootorino il quale non mi ha diagnosticato nulla di anomalo e una eco a tutto l'addome anch'essa negativa.

Manca qualche esame? se si quale? in quale direzione muovermi per questi sbandamenti INVALIDANTI che ho da diverso tempo...?

Aspetto un vostro cortese riscontro...

Cordiali saluti
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

tutto sommato sembra una situazione quasi normale. La Sua colonna cervicale non mostrerebbe alterazioni gravi ed il referto RM è compatibile con la situazione da Lei descritta.

Naturalmente, senza esame diretto non è possibile fare diagnosi ma potrebbe essere semplicemente consigliabile fare dei cicli di mobilizzazione del tratto cervicale e magari assumere degli antivertiginosi tipo Betaistina per i periodi particolarmente fastidiosi (ma per non più di due settimane comunque).

Saluti