Utente 116XXX
Buonasera,sono un ragazzo di 26 anni alto 1,86 per 87 kg. Circa due anni fa ho avuto il primo episodio di FA non documentato perchè quella sera non sono andato al pronto soccorso; successivamente sono andato da un cardiologo per un ecg risultato nei limiti della norma e ho effettuato un holter della pressione risultato nei limiti...l'altro giorno ho avuto un nuovo episodio di fibrillazione atriale (salivo le scale di corsa all'una del pomeriggio, ero a digiuno e avevo sudato molto perchè avevo percorso a passo moderato circa 2 km dopo un esame universitario) fortunatamente mi trovavo nel mio ospedale e non ho avuto difficoltà ad andare al ps dove mi hanno riscontrato la fibrillazione e mi hanno somministrato eparina ( emogas era nella norma, avevo la pressione a 152/99) dopo due ore la mia pressione era scesa (140/75) e il mio cuore aveva ripreso il normale ritmo sinusale. Da due giorni però ho come la sensazione di avvertire i miei battiti e ieri sn andato in ps per un nuovo ecg nei limiti della norma. Oggi mentre mi trovavo seduto sulla sedia ho avvertito come una sensazione di cuore in gola durata solo un secondo. volevo chiedere se questa sensazione è solo derivata dalla mia ansia e quindi se posso tornare a fare sport normalmente senza preoccupazioni...e cosa mi consigliate di fare per questo episodio di FA. Grazie in anticipo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
La sensazione di percepire il battito può essere dovuta alla suggestione, ma essendo un episodio presumibilmente recidivante vale la pena approfondire con esami cardiologici e con la valutazione ormonale, in particolare tiroidea. Eviti sostanze eccitanti, alcool e fumo e approfondisca per trovare una possibile causa, di solito presente in pazienti così giovani.
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
SALVE, HO EFFETTUATO l'esame ecocardiografico le scrivo i risultati:
ecg: ritmo sinusale
Riscontri:
VENTRICOLO SINISTRO DIASTOLE/SISTOLE

DIAMETRO 52 F.ACC 100%
SPESSORE SETTO INTERVENTR 9
SPESSORE SETTO POSTER 9
VOLUME 125 40 FE 68%

NON ANOMALIE MAGGIORI DELLA CINESI SEGMENTARIA.FUNZIONE SISTOLICA GLOBALE CONSERVATA.

VENTRICOLO DESTRO:NORMALI DIMENSIONI E CINESI TAPSE MM29
ATRIO SINISTRO: NORMALI DIMENSIONI. DIAM AP 34 MM
AREA AS CMQ 17

ATRIO DESTRO NORMALI DIMENSIONI, AREA AD CMQ 14

VALVOLA AORTICA: MORFOLOGIA:NORMALE,RIGURGITO:ASSENTE STENOSI ASSENTE BULBO 34 MM, BOX 23 MM

MITRALE:MORFOLOGIA:NORMALE RIGURGITO:MINIMO E/A>1 STENOSI ASSENTE

TRICUSPIDE MORFOLOGIA:NORMALE RIGURGITO:SSENTE STENOSI:ASSENTE

pOLMONARE: MORFOLOGIA:NORMALE RIGURGITO:ASSENTE STENOSI:ASSENTE

CONCLUSIONI:

VENTRICOLO SX DI NORMALI DIMENSIONI E CINESI, CON FRAZIONE DI EIEZIONE CONSERVATA (FE CIRCA 65%). ATRII NON DILATATI. NON VIZI VALVOLARI EMODINAMICAMENTE SIGNIFICATIVI. VENTRICOLO DESTRO NON DILATATO, NORMOCINETICO. PRESSIONI POLMONARI NON VALUTABILI. NON PLETORA CAVALE. NON VERSAMENTO PERICARDICO.



HO LETTO LE CONCLUSIONI VOLEVO SAPERE UNA SUA VALUTAZIONE IN BASE AI RISULTATI (SO CHE è DIFFICILE DARE VALUTAZIONI SENZA VEDERE LE IMMAGINI DI PERSONA).

GRAZIE IN ANTICIPO DELLA SUA DISPONIBILITà.
[#3] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
è tutto normale. Completi gli esami con un prelievo per il dosaggio degli ormoni tiroidei poi non ci dovrebbe essere bisogno di fare altro.