Utente 129XXX
Salve, un paio di mesi fa ho rifatto il test delle allergia mutuabile quindi in ospedale. Era 10 anni che non lo rifacevo e oltre alle mie solite allergie (graminacee, fieno, polline, pelo cane/gatto/cavallo)è risultato che sono allergica anche alla polvere (++++)e ho una rinite allergica.
Il medico che mi ha visitato mi ha quindi prescritto 3 farmaci, a me nuovi, in quanto ho sempre usato antistaminici comuni che si trovano in farmacia senza prescrizione medica.
Ho rifatto il test perchè da un paio di anni a questa parte durante il periodo delle allergie faccio molta fatica a respirare, sopratutto di notte quando mi distendo è come se ho un tappo che mi chiude tutto e non respiro praticamente piu e poi in generale i sintomi sono peggiorati molto.
I tre farmaci prescritti sono:
- AIR CORT 100 microgr. spray nasale (1 spruzzo x narice mattina/sera x 20 gg.)
- AERIUS 5 mg. compresse ( antistaminico al bisogno )
- ALIFLUS DISKUS 50microgr./250microg. dose di polvere per inalazione ( 1 asp. mattina/sera da meta aprile fino a fine giugno )
Ho iniziato da un paio di settimane e seguo alla lettera le indicazioni del medico. Preciso che non sono allergica a nessun farmaco o componente di esso.
Da quando ho iniziato questa "terapia" con questi farmaci specifici ho iniziato a riempirmi di furuncoli sul viso. All'inizio pensavo fossero causati dall'arrivo delle mestruazioni, invece a distanza di settimane ci sono ancora e continuano ad uscire ed effettiavmente è iniziata questa reazione da quando ho iniziato a prendere questi farmaci.
Volevo sapere se magari era una reazione normale o puo essere che sono allergica a qualche componente di questi farmaci, visto che comunque antistaminici ne ho sempre presi e di tutti i tipi (gocce/compresse) e ogni anno cambiavo ma non mi è mai successa una cosa del genere.


Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non credo che si tratti di allergia a questi farmaci perchè normalmente non danno disturbi. Dovrebbe essere visitata dal suo medico per definire meglio un nesso causale.
I farmaci che assume sono farmaci abituali delle allergie e non hanno un'alterazione cutanea.
Cordiali saluti