Utente 205XXX
Buona sera, avrei bisogno di qualche chiarimento specifico per un caso particolare.

Ho una relazione con un ragazzo FtM (transgender da donna a uomo) da circa un mese e mezzo sotto terapia ormonale, quindi sotto testosterone. Durante un rapporto, nella fase preliminare (petting) c'è stato un contatto diretto non protetto e non voluto fra i nostri organi genitali(strusciamento con una penetrazione vaginale errata di circa un centimetro/due interrotta subito per ovvie ragioni) . Io sono abbastanza sicuro di non aver avuto perdite di liquido prespermatico, lui è come detto da un mese e mezzo sotto testosterone e aveva concluso il ciclo mestruale (già sfalsato dall'ormone) circa due giorni prima.

Volevo sapere se c'era un qualche rischio di gravidanz o se potevamo stare tranquilli.

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Le circostanze ed il clima ormonale del Suo Lei/Lui permettono di escluderlo. State tranquilli e buona giornata