Utente 205XXX
Buongiorno,
sono una donna di quasi 42 anni e periodicamente soffro di problemi di minzione. I sintomi sono: sensazione di avere la veschica piena (a volte mi devo alzare di notte), ma poi non riesco a minzionare e quando riesco il flusso è senza pressione ed intermittente, lasciandomi infine la sensazione di un incompleto svuotamento della vescica per cui dopo poco ho di nuovo lo stimolo e comunque mi rimane una tensione al basso ventre come se la vescica fosse ancora piena. Cmq non avverto bruciore.
Anche quando non ho queste fasi acute, la mia minzione rimane piuttosto lenta e senza pressione.
Dall'esame ecografico alla vescica non si evidenziano patologie: dimensioni normali, nessuna lesione, uretra libera.
In queste situazioni cerco di bere molto (di media bevo da 2 a 3 litri al giorno), ma la situazione non migliora.
Inoltre ho problemi d'infertilità, non so se la cosa possa essere collegata.

Potreste gentilmente farmi avere una vostra idea su quali potrebbero essere le cause e come posso intervenire con una cura?
Vi ringrazio infinitamente per il vostro gradito servizio.
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività +44
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
gentile signora, a volte le cistiti possono essere dovute anche aproblemi di tipo ormonale.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Quali ormoni dovrei farmi controllare? Perchè dalle analisi sembra che tutto sia nella norma.
Cosa mi consiglia?