Utente 206XXX
Salve sono un ragazzo di 29 anni celiaco, allergico al polline ed anche alla polvere.Da un paio di settimane ho delle fastidiose orticarie sulle braccia e sulle mani.Il mio medico ha detto di stare tranquillo e che è soltanto un orticaria dovuta a qualcosa che mi ha fatto male e mi ha prescritto aerius come antistaminico e in parte il problema si è attenuato. Stamane dopo un giorno che non prendevo antistaminico mi sono ricomparse tante macchie rosse sulle braccia.Dalle analisi fatte un paio di mesi fa ho i valore dei globuli bianchi un po alti 10,6 e le transaminasi ALT a 46. Volevo chiedere come comportarmi in questo caso e cosa fare.Ho paura di interrompere l'assunzione di antistaminico e avere queste macchie fastidiose. Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Conviene proseguire con l'assunzione dell'antistaminico. Eventualmente conviene fare qualche altro esame del sangue. Spesso questi fenomeni spariscono da soli.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore per la risposta. Sto continuando a prendere l'antistaminico ma le macchie mi compaiono ancora anche se senza prurito. Ho paura che sia qualcosa di serio. Ho prenotato una visita dermatologica e spero di avere buone notizie. I globuli bianchi alti e le transaminasi alte sono correlate con questo evento? Secondo Lei è il caso di preoccuparmi?
La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non credo che sia nulla di grosso però anche questo aumento della transaminasi possa essere coinvolto come causa.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Dottore grazie ancora per la sua disponibilità. Cosa mi consiglia? Che esami in particolare dovrei sostenere? Anche oggi mi ritrovo con queste macchie anche se il prurito è quasi inesistente forse a causa dell'antistaminico Panifur che sto prendendo in sostituzione dell'aerius come indicato dal mio medico. Quest'ultimo non mi ha detto di fare alcunchè ed io sono un po in ansia. Puó essere un orticaria dovuta alla mia allergia al polline? Il mio medico mi ha detto che con le transaminasi alte la guarigione sará più lenta. Lei cosa pensa che sia?
La ringrazio ancora una volta
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non penso che sia legato al polline. Potrebbe essere dovuto ad un alterazione metabolico o epatico. Potrebbe essere utile fare esami come gamma -GT, AST, ALT, bilirubina, IgE-totali, ANA, anti-tireoglobulina, anti-perossidasi, anti-EBV, colesterolo, triglicerdi, IgG, IgA, IgM.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore qualche giorno fa ho eseguito le analisi che lei mi ha suggerito e sono in attesa dei risultati. Cmq queste macchie continuano a comparire a volte con prurito e a volte senza. Mi chiedevo nel caso in cui queste analisi uscissero buone cosa potrebbe essere. Io sono celiaco fin da piccolo ed anche le transaminasi un po alte le ho da diversi anni e l'epatologo mi disse che oltre all'alimentazione anche la celiachia contribuiva. Ora queste macchie mi mettono ansia perché è un mesetto che le ho. Io continuo a prendere Panifur come antistaminico. La ringrazio per la disponibilità
[#7] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non sono pericolose. Bisogna vedere se possono essere in relazione ad un alterazione del fegato o se sono dovute ad altre manifestazioni da indagare eventualmente.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Dottore ancora una volta la ringrazio per la consulenza. Volevo chiederle un'ultima cosa. Questa orticaria viene tutti i giorni e poi sparisce in poche ore. Mi chiedevo oltre ad una alterazione al fegato cos'altro può essere.E poi se devo continuare a prendere l'antistaminico visto che lo prendo da una quindicina e piu di giorni. Ancora una volta la ringrazio
[#9] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può essere di tutto ma anche di niente . Bisogna escludere le forme importanti.
Conviene proseguire l'assunzione dell'antistaminico per un paio di mesi.
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore la ringrazio ancora per la disponibilità. Quali sono le altre patologie importanti che possono essere la causa. Escludendo alterazioni del fegato cosa altro può essere. Anche oggi ho l'orticaria. Mi dia una risposta la prego.
Cordiali saluti
[#11] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Tutte le infezioni possono causare orticaria come p.es. un granuloma dentario, parassitosi intestinale e molte altre.
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora Dottore ma con le analisi che lei mi ha consigliato si riesce a capire qualcosa o devo fare anche altre analisi? La ringrazio per l'ennesima volta
Cordiali saluti
[#13] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Dottore proprio questa mattina ho ritirato le analisi che lei mi aveva consigliato tempo fa. Ricorda? Beh sono uscite tutte nella norma tranne le ige totali alte (800). Sono molto preoccupato anche perché l'orticaria continua a sprazzi. Cosa può essere? Devo fare altre analisi? Ho paura sia qualcosa di importante. La prego mi aiuti
[#14] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Salve Dottore ho ritirato tutte le analisi e sono uscite tutte normali e gli ANA negativi tranne che le ife totali che invece sono risultate alte (835). Cosa significa questo? Devo fare altre analisi? Nell'attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti
[#15] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sono contento che gli esami sono nella norma e così esclude una forma secondaria a qualche malattia. Le IgE sono aumentate perchè lei è una persona allergica a pollini e acari.
Può stare tranquillo e continuare con l'antistaminico.
Cordiali saluti