Utente 210XXX
Salve. Questa mattina ho ripetuto, a distanza di qualche anno, le prove allergiche. Mi sono state riconfermate allergia agli acari della polvere (++++) ed al pelo del gatto(+). (E' difficile evitare entrambi gli allergeni, quindi generalmente sono sotto cura antistaminica) Visto che in questi anni i sintomi allergici sono leggermente peggiorati, l'allergologo mi ha consigliato di cambiare farmaco e passare da Aerius a Rupafin. Ora, informandomi su internet ho riscontrato vari effetti collaterali ed interazioni con altri farmaci (addirittura con succo di pompelmo) che mi preoccupano. E' ovvio che tutti i farmaci possano arrecare effetti indesiderati ma fin'ora con l'Aerius mi sono trovata bene da questo punto di vista perchè abbastanza leggero e non da sonnolenza, cosa che invece non si può dire per il Rupafin. Riesco a tenere sotto controllo i sintomi (con l'Aerius) anche se non sono perfettamente isolata da questi ultimi.
Voi cosa mi consigliate? E' il caso di passare a quell'altro antistaminico? Già ho deficit d'attenzione causati da stress e stanchezza cronica non vorrei che peggiorasse tale situazione ed a questi sintomi se ne aggiungessero altri come cefalea, sonnolenza o peggio problemi cardiaci ecc ecc...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se l'antistaminico funziona conviene rimanere con la stessa molecola. Non c'è interferenza con succo di pompelmo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la sua risposta. L'interferenza con il succo di pompelmo era riferita al Rupafin. Ad ogni modo seguirò il suo consiglio in quanto con l'Aerius, fino ad oggi, mi sono trovata abbastanza bene. Se dovessero peggiorare di molto i sintomi e divenire insostenibili allora prenderò in considerazione il cambio di terapia.
Cordiali saluti anche a lei.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Va bene, spero che tutto proceda bene.