Utente 125XXX
Salve, ho 44 anni,dopo diversi anni che non facevo un esame del colesterolo nel sangue, mi sono deciso a farlo, i risultati sono :

Colesterolo totale 285
colesterolo hdl 58
trigliceridi 121.
Avendo avuto un padre che ha avuto una prima ischemia transitoria all'età di 55 anni, a causa anche del colesterolo che aveva sempre molto alto, e successivi ictus all'età di 75 anni, che nel giro di tre anni lo portarono al decesso, sono molto preoccupato.
Non vorrei cominciare da subito una cura farmacologica a vita, per il controllo del colesterolo, anche perchè già sto prendendo 5 mg di xatral tutti i giorni a causa della prostata ingrossata.
Vorrei invece migliorare la mia alimentazione, continuare nello sport ( da tre mesi corro 30 minuti, a giorni alterni )e provare con un integratore alimentare chiamato CLORURO DI MAGNESIO.
Poi fra qualche mese ripetere gli esami e valutare.
Cosa ne pensate del cloruro di magnesio ? Leggendo vari articoli e forum, pare che possa avere effetti benefici anche sul colesterolo.
Mi metto in attesa e ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La forma di ipercolesterolemia che lei riporta e' su base familiare, influenzata poco dalla alimentazione (i suoi trigliceridi infatti sono normali).
Data la sua sua familiarita' e' opportuna una terapia farmacologica con statine, con la quale si riesce a ridurre del 30% il rischio di infarto e di circa il 28% quello di ictus.
Gli integratori che lei indica non hanno sostanzialmente alcun fattore protettivo scientificamente provato
Ovviamente spero che lei non sia un fumatore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Sono stato fumatore assiduo (1 pacchetto al giorno) dai 15 ai 20 anni. Dai 21 ai 35 smettevo anche 1 o 2 anni per poi ricominciare, dai 36 ho smesso definitivamente.
Mio padre ha fumato regolarmente fino alla prima ischemia ( a 55 anni aveva il colesterolo totale a 345, ed hdl a 44 ) dopodiche ha moderato il fumo.
Capisco che il cloruro di magnesio non abbia " alcun fattore protettivo scientificamente provato", però se funzionasse e cioè se assumendolo regolarmente mi facesse diminuire i valori di colesterolo totale, potrei evitare di prendere medicinali.
Mio padre ebbe vari disturbi legati ai medicinali che prendeva per abbassare colesterolo.
Cosa ne pensa ? Dovrei avere il tempo di fare questo tentativo ? Naturalmente informando il mio medico curante.
Grazie di nuovo !
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
provi cio che vuole.io le porto le statistiche.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org