Utente 209XXX
Gentili dottori,

circa un mese fa al mio partner è stato diagnosticato e trattato con laser terapia un condiloma da papilloma virus umano al pene. Da quel momento abbiamo avuto rapporti sempre protetti. Nel frattempo mi sono sottoposta a pap-test ( di cui ancora aspetto risposta), visita ginecologica e dermatologica, risultate negative. Ho scoperto che l'incubazione di questo virus è anche molto lunga e che il preservativo non protegge completamente. La mia domanda è: come mi devo comportare fino a risposta del pap-test e nel caso sia negativo? Sicuramente dovrò ripetere gli accertamenti già fatti tra un paio di mesi ( questo almeno mi è stato consigliato ) ma nel frattempo posso avere rapporti sessuali, ovviamente protetti? Ci sono consigli che potete darmi relativi a norme igieniche o eventuali trattamenti preventivi con pomate antivirali o altro?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta,
cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Spero le sia utile il mio articolo su questo tema:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dott. Laino

Il Suo articolo è chiaro ed esaustivo. Ora ho le idee più chiare su come comportarci. Non sapevo che in assenza di lesioni non si è infettanti. Il nostro timore è quello di reinfettarci a vicenda continuamente. Meglio dire "era".
Finchè la visita di controllo del mio partner risulterà negativa quindi meglio astenersi dall'avere rapporti intimi. Poi è comunque buona cosa l'uso del preservativo per il periodo di incubazione del virus, controllando costantemente la zona genitale, anche con visite specialistiche.
Questo è quello che in sintesi ho dedotto dal Suo articolo e che è la risposta alle mie domande.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Mi scusi se approfitto di questo spazio già aperto ma mi sono scordata di chiederle una cosa che riguarda il vaccino contro il papilloma virus.
E' indicato anche in donne adulte? Ho 37 anni e vorrei poter proteggermi il più possibile.

Grazie ancora.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,

sono fra quelli che ritengono il vaccino HPV poco utile per le donne mature gia in attività sessuale da tempo.

La migliore arma per la tutela della sua Salute su questo tema è a mio avviso:

1. PAP test periodico
2. Visita Venereologica periodica
3. Colposcopia

cari saluti