Utente 209XXX
Un saluto a tutti.
Chiedo scusa del disturbo pero' non so a chi rivolgermi oltre al mio ortodontista per tranquillizzarmi un po'.
Sono in cura ortodontca da circa un anno e mezzo , la situazine iniziale affollamento specialmente arcata inferiore e crossbite, quello che mi interessa sapere se e' nella norma che durante l'allinemaneto dei denti si crei un morso aperto anteriore e che per ovviare a questo bisogna estrudere i denti a volte anche piu' volte?.
Esempio 4 mesi fa sembrava tutto ok, durante l'allinemanto specialmente cambio arco inferiore l'apertura anteriore si e' accentuata cosi' il mio ortodontista ha estruso ancora gli anteriori.
Lui dice che e' tutto ok perche' gli ultimi molari combaciano perfettamente, prima del trattamento avevo molto meno i denti visibili, altra cosa ci sarebbe stata un'altra opzione per raddrizzare i denti senza che siano piu' visibili o la cura ortodontica e' unica per tutti?
GRazie spero in una vostra rassicurazione..
[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
SE la cefalometria che l'ortodonzista ha eseguito durante lo studio del caso sulla base della radiografia latero-laterale dice che occorre aprire il morso, quello ceh succede è corretto.

Ma se non c'è questa necessità c'è qualcosa che non va nel piano di trattamento o nell'esecuzione dello stesso.
L'apertura eccessiva del morso, in questo caso, è un grosso problema perchè l'eventuale movimento inverso, ovvero l'intrusione, è tutt'altro che facile da realizzarsi.

Impossibile dire di più on-line.