Utente 527XXX
Età:52
Buongiorno.
Ho subito da circa 3 settimane un intervento di ricostruzione della parete addominale a causa di un laparocele.
Sono stati rimossi tutti i punti esterni e sono in via di riassorbimento quelli interni, ma il problema è che il dolore non accenna a diminuire anche se non faccio sforzi e riesco ad avere sollievo solo rimanendo semi-sdraiata.
Mi avevano detto che con pazienza il dolore sarebbe diminuito gradualmente, ma non vedo miglioramenti.
Inoltre la ferita, pur essendo pulita, non si presenta spianata, ma alquanto "rugosa".
Mi potrebbe dare delucidazioni?
La ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Gian Luca Grazi
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2000
Difficile fare un commento riguardo alla "rugosità della ferita". Se l'intervento è stato eseguito sopra l'incisione chirrugica utilizzata per un precedente intervento può senz'altro essere un po' irregolare.

Per quello che riguarda il dolore postoperatorio devo dire che è indubbio che ci sia. Soprattutto se il laparocele era voluminoso ed i tessuti adesso sono un po' in tensione.

Pur con le riserve di non poter effettuare una visita medica "reale", le consiglio di sforzarsi di riprendere al più presto le sue abitudini di vita normali. Questo per consentire ai tessuti di "distendersi". Resta scontato il fatto che se il dolore diventa persistente ed insopportabile bisogna tornare a farsi visitare dal chirurgo da cui si è stati operati.
[#2] dopo  
Dr. Francesco Russo
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2000
il dolore postoperatorio dopo la correzione di un laparocele può essere normale. Tuttavia, è prudente farsi visitare dal collega che lo ha operato. E' importante sapere anche quali possono essere le dimen sioni del laparocele che è stato corretto e quale tecnica chirurgica è stata usata.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
in effetti il decorso operatorio mi sembra nei limiti, soprattutto se e' stato usato materiale protesico, un po' di dolore postoperatorio puo' verificarsi e normalmente scompare gradualmente
[#4] dopo  
Dr. Enrico Guarino
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Il dolore postoperatorio è normale nel caso di un interento di laparocele, soprattutto nel passaggio dalla posizione clino (sdraiata) a quella ortostatica (in piedi) ed è direttamente proporzionale alle dimensioni del laparocele stesso.
La rugosità della ferita è dovuta, se l'intervento è stato eseguito per via tradizionale ( tagliando sulla pancia), alla rete impiegata che è costitutita da materiale non riassorbibile (prolene). In una prima fase che dura circa tre mesi l'organismo si difende da questo "corpo estraneo" sviluppando una fibrosi intorno alla rete per poi riammorbidirsi nel tempo.