Utente 192XXX
Buongiorno,

scrivo per conoscere quali sono i principali sintomi delle epatiti B e C.
quali sono i segni d'allarme per potersene accorgere?
Può esserci tra i sintomi un dolore al fianco destro non fisso ma che si presenta solo in alcuni momenti della giornata?
quali valori del sangue dovrebbero essere alterati?

Per quanto tempo i valori dei markers possono risultare negativi, facendo le specifiche analisi del sangue, nonostante si sia affetti dal virus?

Grazie e buona giornata
[#1] dopo  
Dr.ssa Manuela Nestola
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
La maggior parte delle volte l'infezione da epatite b e c e' asintomatica, talora accompagnata da febbricola e astenia. Meno frequentemente il quadro e' acuto con febbre, dolore al fianco e ittero. In ogni caso gli esami di laboratorio sono dirimenti: la sierologia x HCV e HBV, ed eventualmente il dosaggio di HCV RNA e HBV DNA non lasciano dubbi.
Un caro saluto.
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera,

grazie per la risposta.
Dopo quanto tempo dal contagio gli esami di sierologia per HCV e HBV si positivizzano?
Durante il periodo finestra possono già comparire i sintomi da lei sopra elencati oppure la sintomatologia si sviluppa solo in fase avanzata quando anche gli esami risultano positivi?

grazie e buona domenica.
[#3] dopo  
Dr.ssa Manuela Nestola
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Solo alcuni dei marker compaiono dopo 2-4 settimane, mentre la risposta immunitaria si completa dopo mesi, se non addirittura mai nei casi di epatite cronica. I sintomi sono più tipici della fase acuta, quindi dopo qualche settimana dal contagio.
Spero che tali informazioni le possano essere d'aiuto.
Un caro saluto
[#4] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,

grazie per i chiarimenti.
ho ancora un paio di dubbi però....
quali sono i markers che compaiono dopo circa 4 settimane?
Dopo quanti mesi in media si ha la risposta immunitaria completa?
è possibile che non vi sia per niente un risposta immunitaria da parte dell' organismo? in tal caso tutti gli esami risulterebbero nerativi nonostante si sia affetti dal virus?
tra i sintomi della fase acuta è possibile che vi sia anche diarrea?

grazie infinite ancora per la pazianza e i chiarimenti.

cari saluti.
[#5] dopo  
Dr.ssa Manuela Nestola
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Il pannello dei marker e' vario e anche complesso da interpretare. Fra l'altro ci sono alcune varianti virali .. Le consiglio di farsi guidare dal Suo Curante per la corretta diagnosi. Comunque l'infezione si può sempre dimostrare anche a distanza di tempo valutando la sierologia. La diarrea non e' un sintomo tipico.
Buona giornata.