Utente 211XXX
SALVE il mio datore di lavoro mi ha inviata a una visita di accertamento idoneità ad una postazione lavorativa richiesta allo spasl ma sono stata visitata dalla medicina legale ed ho avuto un responso di idoneità a questa postazione ,cosa posso fare per dimostrare il contrario e altra domanda una nuova visita al medico competente in azienda con nuove certificazioni9 annulla il responso di detta visita
grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
L'idoneità ai sensi dell'art. 5 legge 300 è una idoneità generica al lavoro e non è specifica alla mansione. Pertanto se il medico competente la sottopone a nuova visita e certifica una idoneità e Lei non è d'accordo, potrebbe fare ricorso (entro 30 giorni) ai sensi dell'art. 41 D.L. 81/08 all'ASL contro questo giudizio.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
grazie della cortese risposta mi permetto di chiederle ancora se io contro questo giudizio di idoneità specifica alla mansione data dalla medicina legale posso fare qualcosa nel frattempo che io venga sottoposta ad una nuova visita dal medico competente e poter dopo far ricorso
la ringrazio cordiali saluti