Utente 160XXX
Sono invalido al 75% e tramite la piorrea ho perduto tutto i denti.
L'osso delle gengive superiori si è praticamente consumato,mentre
di quello della parte inferiore della bocca ne è rimasto abbastanza.
Tre anni fa,data la mia invalidità ed il mio basso ISEE,ottenni
la dentiera gratuitamente.
Di recente ho sentito parlare di tecniche di ricostruzione dell'osso,
e vorrei sapere se potrebbe essere possibile effettuare un'implantologia
dentale nel mio caso,gratuitamente o tutt'al più a costi assai contenuti,tramite la mutua.
Vi ringrazio per la gentile attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini
28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Dovrebbe informarsi presso il reparto di odontostomatologia o chirurgia maxillo-faciale del presidio ospedaliero di zona. Loro potranno indirizzarla per il meglio.
Saluti.
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
L'implantologia non fa parte dei
Livelli Essenziali di Assistenza (LEA)
per la quasi totalità delle ASL, a meno che la situazione del suo osso sia talmente deficitaria da rendere impossibile l'uso di una protesi totale ben costruita.
[#3] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio per il vostro intervento Dottor Fantini e Dottor Formentelli.