Utente 207XXX
TSH= 3,910 (v.r. 0.300 - 4.200)
LH= 3,24 (v.r. 1.50 - 8.50)
17 beta estradiolo= 16,990 (v.r. fino a 24,500)
testosterone= 3,590 (v.r. 2,800 - 8,000)
testosterone libero= 7,000 (v.r. 5,000 - 40,000)
SHBG r.i.a.= 22,00 (v.r. 13,00 - 71,00)
proteina c reattiva=0,00 (v.r. fino a 0,50)
elettroforesi sieroproteica perfettamente nella media nei v.r.
ematocrito normale
transaminasi normali
colesterolo= 208
trigliceridi= 41

Ho 19 anni, pratico sollevamento pesi/bodybuilding in palestra senza assumere (ancora) cicli di anabolizzanti/androgeni, ho una precisa alimentazione molto proteica per massimizzare i guadagni di massa muscolare.
Eppure mi sento stanco, e non ho più aggressività/verve in allenamento e poca libido.
Tutto questo a 19 anni e con l' attività sportiva anabolica per eccellenza mi sembra molto strano. Cosa mi si consiglia di fare/non fare?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/consulti/Endocrinologia/221757/Apparato-endocrino-sballato
http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-dello-sport/220482/Ciclo-steroidi-anabolizzanti
Caro signore,
troppa attenzione a steroidi, anabolizzanti in questo e precedenti post.- Esami regolari. Senta anche solo in medico di base cosa dice dei suoi sintomi. Ma al di la di quella diagnosi
Personalmente le dico: metta la testa a posto e senta psicologo. Liberissimo di arrabbiarsi a questa risposta, ma lei ha ha chiesto parere, e questo è un parere da medico.
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per l'interessamento, ma sinceramente credo che sia più un fatto di endocrinologia che psicologia.
Sentirò il medico di base, intanto sono aperto ad altri consigli di qualche altro medico che vorrà intervenire.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Dicevo per uso anabolizzanti, per quello deve mettere testa a posyto. Il resto è robetta, ma sivcuramente non endocrina.
[#4] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Ho recepito il messaggio per gli steroidi.

Cosa mi sa dire invece per la mia "spinta sessuale" che è pari a zero?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
l' importante è quello. Parlando di libido con quegli esami non pensi a fenomeni ronali. O è prostata o è psico. Non c' è altro che possa generare il problema.
[#6] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Se le dicessi che gli anni scorsi dormivo tutto di filato senza pause o interruzioni, mentre da settembre di quest'anno mi alzo regolarmente per andare ad urinare significherebbe qualcosa?

Può chiarirmi cosa sia i fenomeni ronali? grazie
[#7] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
?
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ronali è un erropre: ormonali. Alzarsi di notte per urinare: o prostata ingrossata (rara a 20 anni), o alterazioni metaboliche o renali, o sonno leggero.