Utente 212XXX
Salve a tutti.
volevo una piccola informazione. Stamattina nel portone a fianco casa mia stavano riparando un tubo di fognatura che era rimasto tappato i giorni scorsi. a un certo punto questo tubo per essere sostituito è stato tagliato e hanno detto che era un tubo di amianto. E' stato tagliato con un flessibile e le polveri sono salite in aria! io ero distante da li circa un 3-4 metri. E' possibile che io abbia respirato queste polveri ed è possibile anche riscontrare malattie a causa di questo fatto??? Grazie in anticipo per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

la distanza dalla polvere di 3-4 metri dovrebbe essere sufficiente ad averle evitato di inalarle.
Deve sapere, però, che l'Italia è piena di manufatti in amianto, dalla tegole alle coperture dei soffitti e via dicendo; perciò, il rischio da lei corso in questa occasione è uguale a quello di tutti gli altri italiani.

Certo, che quell'operaio che ha usato il flessibile sul tubo di amianto è stato a dir poco imprudente.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Sisi, so che il nostro paese è pieni di queste opere con amianto però io mi ero preoccupato per questo fatto specifico. La ringrazio per la spiegazione e per la sua gentilezza.
Cordiali saluti.