Utente 155XXX
Buongiorno,
premetto che sono in terapia Haart per hiv. Avendo costantemente valori di colesterolo e trigliceridi oltre la norma, periodicamente il medico mi fa eseguire alcuni accertamenti tra cui Ecocolor doppler tsa.
Ho eseguito da poco un controllo (il precedente era del 2005) e l'esito ha riportato quanto segue:
"Bilaterale pervietà delle arterie carotide comune, esterna ed interna, regolari per calibro e decorso. Presenza di iniziale lieve ispessimento del profilo intimale a carico dell'albero carotideo extracranico, in particolare a livello del bulbo carotideo di sinistra (spess. max 1,5 mm), non condizionante significative stenosi del lume vasale. VPS ICA < 1 m/s bilateralmente. Arterie vertebrali bilateralmente pervie con flusso ortogrado"
Devo eseguire altri accertamenti? Il medico curante mi ha anticipato che probabilmente a breve dovrò iniziare una terapia a base di statine per tenere sotto contollo il colesterolo. Questo potrebbe migliorare la situazione?
grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Il quadro ecografico segnalato appare sostanzialmente compatibile per l'età e richiede solo periodica rivalutazione.
E' comunque necessario il controllo dei fattori di rischio (fumo, ipertensione, dislipidemia) e sinceramente non vedo il vantaggio di procrastinare il trattamento per il controllo dell'assetto lipidico, se non controindicato a giudizio dello Specialista di riferimento dalla terapia attualmente in atto per l'HIV.
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie molte per la risposta tempestiva.
Eseguo questi controlli da prima dell'infezione da hiv per via della familiarità per malattie cardiovascolari e per i livelli di colesterolo costantemente oltre la norma ai vari controlli annuali. Non fumo e non sono iperteso. Per ora lo Specialista aveva temporeggiato riguardo la terapia con statine, visto che ho da poco iniziato la terapia Haart, ma immagino che a questo punto mi verrà proposto di assumerle. A suo avviso occorre fare altri tipi di accertamenti (p.e. ecg da sforzo)?
grazie ancora!