Utente cancellato
Salve,volevo avere delle informazioni sull'hiv.Sopraattutto volevo sapere quanto impiega il virus a morire al di fuori del corpo umano.Lo chiedo perchè mercoledì sono andato a fare un test per hiv e epatite ma solo per sicurezza visto che a marzo avevo toccato un foglio sporco di sangue di un ragazzo a cui era appena uscito e io avevo delle piccole ferite sulla mano .Quindi sono verso le 15 andato al centro mts e c'era soltanto il dottore senza infermieri e siamo scesi giù in ambulatorio per fare il prelievo.Ora mentre lui si preparava ho notato che nella tinozza di metallo dove aveva messo la farfalla e il batuffolo di ovatta per disinfettarmi c'era una macchia rossa però nonostante tutto me lo sono fatto lo stesso.Visto che il dottore mi ha detto che la mattina aveva fatto un'altro prelivo ho paura che la tinozza non fosse stata sterilizzata e che quindi posso essere venuto a contatto con sangue estraneo e visto il posto dove mi trovavo....Può questo comportare rischi di contagio.Se fosse così visto che sono passate 30 ore posso fare qualche profilassi o è inutile in questo caso.Inoltre ho dei dolori ad entrambe le braccia e un dolore dietro al collo .
Grazie


Grazie

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Assolutamente, nessun rischio di contagio. Relativamente ai suoi dolori le consiglio valutazione (visita) medica, anche con collega della medicina di base.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!