Utente 214XXX
Soffro da qualche tempo di lievi dolori al fianco destro, sono più che sopportabili, però al mattino quando mi alzo dal letto, passando dalla posizione orizzontale a quella eretta il dolore alla zona lombare aumenta anche se in misura lieve, ripeto è sopportabile ma fastidioso.A seguito di una ecografia addominale completa presctittami dal mio medico curante, è venuta fuori una ptosi renale dx. di lieve grado e al rene sin. una voluminosa formazione cistica al terzo medio inferiore di mm.73x57. Desidererei sapere se devo preoccuparmi, non vi nascondo che lo sono già e non poco (preoccupatissima) se tutto ciò può provocare dei danni alle funzionalità renali e se posso avere gravidanze oppure ci sono problemi. Devo rivolgermi ad un nefrologo? Ringrazio in anticipo x la gentile risposta. Cordiali Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
I reperti non sono preoccupanti in linea di principio, ma devono essere inquadrati nella sua situazione specifica.
Sarebbe ad esempio indispensabile conoscere la pressione, eventuale storia di infezioni urinarie recidivanti.
Sarebbe utile controllare la funzione renale e l'esame delle urin, prima di rivolgersi a uno specialista.
[#2] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
In effetti avevo omesso di dire che soffro di rado di cistite, e mi accade ogni volta che bevo bevande gassate come ad esempio la coca cola oppure con il pepe o il peperoncino, che ho abolito completamente dalla mia alimentazione. Effettuerò l'esame delle urine e il controllo della funzione renale come consigliatomi.Grazie ancora per la cortese risposta.