Utente 215XXX
Salve! e grazie anticipatamente per il servizio offerto!
Il mio problema è questo: Sono un ragazzo di anni 36..e sposato da 16 anni!!
in pratica conosco mia moglie da quando ne avevo 16!
Quindi sono 20 anni che faccio sesso con lei.
Questi ultimi anni.. cira 5 in modo piu saltuario..
un pò i figli grandi che girano per casa un po discussioni varie a livello caratteriale!.. da circa un anno però, mi capita che durante il rapporto perdo l'erezione! in queste ultime settimane (grazie ad un ansia da prestazione) la perdo non appena c'è la penetrazione! adesso mi domando.. perchè quando mi masturbo da solo è tutto ok? (
da sottoliniare che mi masturbo tutti i giorni da sempre e lei non sa nulla) ed ancora.. al risveglio quasi sempre mi trovo con un erezione? con un altra donna non ho provaro perchè non mi va di tradire mia moglie.. adesso mi chiedo ho una DE oppure c'è qualcosa che non và nel rapporto?!! grazie mille...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sintomatologia riferita e' piu' frequente di quanto possa pensare e,spesso,e' legata a delle banalizzazioni circa il rapporto tra la masturbazione,e la regolarita' dei rapporti sessuali coitali (le cartucce...non si consumano,anzi...).La detumescenza precoce al momento della penetrazione,dopo preliminari efficaci,rientra nella "sindrome da vagina dentata" che,se non chiarita da una rigorosa diagnosi andrologica,rischia di incrinare pesantemente l'equilibrio sessuale della coppia.La frequenza delle erezioni spontanee notturne e mattutine non rappresenta un segnale clinico significativo,nel Suo caso.Considerando il tempo da cui la sintomatologia e' iniziata,Le consglio di rivolgersi ad un esperto andrologo.Cordialiala'.
[#2] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
Salve dott. e grazie per la tempestiva risposta che, mi apre una strada al chiarimento.. a breve una visita e le farò sapere, grazie ancora