Utente 208XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni studente di infermieristica..
vi scrivo perchè ultimamente rilevo valori di pressione molto sballati...per esempio alle 16 ho 120/80, e dopo 10 minuti mi ritrovo con 150/90..oppure alcune rilevazioni sono di 160-170/90...è possibile avere un'ipertensione a 20 anni???
oppure è solo stress/ansia, dato che è un periodo molto stressante?
Grazie per il consulto
A presto

Nicola

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Una certa variabilità dei valori pressori è considerata normale, ma alcuni dei valori che riporta sono decisamente superiori alla norma per l'età.
Le consiglio pertanto di eseguire un ecocardiogramma e soprattutto un Holter pressorio che chiarirà definitivamente l'andamento della Sua PA nel corso di 24 ore, specie se nella Sua famiglia vi sono stati casi di ipertensione arteriosa insorta in giovane età.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Ho effettuato pure un ecocardio risultato negativo eccetto numerose trabecolature come da miocardio non compatto a livello del ventricolo sx..queste trabecolature potrebbero causare ipertensione??
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Non vi è alcuna correlazione fra ipertensione arteriosa e la presunta diagnosi di miocardio non compatto.
Pratichi un Holter pressorio per togliersi ogni dubbio.
Cordiali saluti