Utente 217XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di 25 anni e a breve dovrò sottopormi alla visita medica di 2° classe dell'IML per poter diventare assistente di volo.
Circa 5 anni fa mi è stato diagnosticato tremore essenziale alle mani. Mi fu prescritto Inderal 40 Mg (una pastiglia al giorno) che da allora assumo regolarmente.. Ad ogni modo premetto che si tratta di un disturbo lieve, che non sempre è presente e che non mi ha mai causato problemi. Le domande che volevo fare sono le seguenti:

1) il tremore essenziale anche in una forma lieve potrebbe causarmi problemi nell'ottenere l'idoneità?

2) ho letto sulla confezione che Inderal determina positività ai test antidoping... devo interrompere il trattamento prima degli esami del sangue per non falsare i risultati?

Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione che vorrete dedicarmi.
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Rufo
40% attività
12% attualità
16% socialità
AMASENO (FR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gentile utente:
Essendo il tremore essenziale riconducibile nelle malattie del sistema nervoso centrale.
Nella Normativa vigente JAR FLC 3

3.330 Requisiti Neurologici

Un richiedente per o il titolare di un certificato medico
di 2a Classe non deve avere una storia medica stabilizzata o
diagnosi clinica di qualsiasi condizione neurologica in grado
di interferire con il sicuro esercizio delle attività consentite dalla licenza.

Gentile utente se lei sta prendendo il propranololo significa che i sintomi non sono lievi.
Il propranololo in genere viene somministrato in genere quando i disturbi comportano ripercussioni sulla qualità di vita del paziente.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Dunque secondo la normativa non ho proprio nessuna speranza per quanto riguarda quella professione? Inutile proseguire oltre?
Scusi se insisto ma sono anni che inseguo questo sogno e ora che sono ad un passo dal realizzarlo trovarsi escluso così... A volte il destino è proprio beffardo.

La ringrazio per la celerità dott. Rufo.