Utente 144XXX
Salve ho 38 anni e da un anno per problemi di pressione (minima intorno ai 90) assumo ogni mattina ua pillola di triatec e metà di congescor.
Fino ad qualche tempo fa tt ok, ma da qualche tempo avverto soprattutto dopo aver mangiato degli extrasistole (almeno credo siano loro), è un tonfo al cuore come se per un attimo smettesse di battere, la cosa mi crea ansia e paura.Che tipo di controllo dovrei fare è grave possono insorgere problemi o è dipeso dalle pillole, grazie
Ps. Io soffro di incontinenza cardiale(potrebbe essere un collegamento, visto che mi capita spesso dopo mangiato e in tal caso come potre fare?)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' molto verosimile che lei presenti delle extrasistoli legarte ad un ernia jatale. Queste sono innocenti, anche se fastidiose, purtuttavuia, se dovessero persistere, esegua un Holter cardiaco delle 24 ore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org