Utente 215XXX
Buongiorno,sono una mamma.
Mio figlio di 9 anni ha fatto l'encefalogramma e questo è l'esito:

Tracciato in veglia con video.
Attività di fondo alfa,simmetrica e stabile.
Rda presente.
Occasionali onde puntute migranti.
In corso di iperventilazione rallentamento dell'attività di fondo con pronta ripresa al termine.
In corso di stimolazione luminosa intermittente si segnala la presenza in due occasioni di scariche diffuse di onde puntute di media ampiezza,senza ovviamente alcun correlato clinico.

Conclusioni:
tracciato ben organizzato con alterazioni modeste in corso di iperventilazione e sli.
Utile effettuare controllo videoeeg tra 3 mesi con iperventilazione prolungata e stimolazione luminosa intermittente per due volte.

Questo è il referto.Voi che ne dite?
Vi ringrazio in anticipo.
Arrivederci.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

per quale motivo è stato effettuato l'EEG?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

per quale motivo è stato effettuato l'EEG?

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,è stato effettuato l'eeg perchè mio figlio ha disturbi del sonno,in quanto nell'avvicinarsi la sera gli viene l'ansia e piange senza motivo.
Per poter prendere appuntamento in neuropsichiatria ho dovuto fargli fare l'eeg per escludere qualche patologia.
Grazie e arrivederci
[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

il tracciato si può considerare nella norma. Ovviamente va fatta una correlazione clinica il cui compito è del neuropsichiatra infantile.
Mi sentirei di tranquillizzarLa.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
Ok grazie,ma in poche parole cosa dice l'eeg?
[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

durante la SLI (Stimolazione Luminosa Intermittente) e l'iperventilazione (aumento della profondità degli atti respsiratori) che sono due prove di attivazione dell'attività elettrica cerebrale si sono evidenziate delle lievi alterazioni che non hanno avuto un correlato clinico, cioè non hanno provocato nulla di patologico sul ragazzino.

Cordialmente
[#8] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
Ok,la ringrazio per le sue risposte.
Cordiali saluti