Utente 218XXX
Salve, a gennaio sono andato a santo domingo e ho contratto la scabbia. sono tornato il 20 gennaio. purtroppo mi avevano diagnosticato un semplice eritema e solo i primi di aprile me l'hanno scoperta.Ormai li avevo nel pube, nelle natiche, nelle mani , sulla pancia, sulle cosce e interno coscia. Un dermatologo mi ha prescritto una soluzione galenica di mesulflene 40% in olio di oliva dicendomi di applicarla per 5 giorni dopo bagno caldo alla sera e di ripetere 2 applicazioni dopo una settimana. ormai sono due mesi che continuo con le applicazioni e il 90 % delle "pustole sono andate via. Ma il rimanente 10% continua ad esistere. appena ne combatto una zona ad alcuni centimetri se ne riforma un altra. Io ormai la soluzione la spalmo 2 0 3 volte al giorno nelle zone interessate e ogni 2 o 3 giorni in tutto il corpo. non riesco a venirne a capo. ne ho un punto sulla gamba appena di sopra al ginocchio, uno sul petto, uno nell'avambraccio. Quando sembra per svanire, ecco, a pochi cm di nuovo un'altro. per quanto riguarda gli abiti ormai li ho rovinati tutti lavandoli quotidianamente a 60 g come le lenzuola ecc.. Vorrei che quest'incubo finisse visto che ho speso un sacco di soldi per la lozione, (circa 40 euro a sett. ) . Mi potrebbe dare un consiglio. La ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Una scabbia ben trattata non può assolutamente durare tutto questo tempo.
Si faccia controllare dal dermatologo.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
le dico questo perchè su internet ho letto su dei blog di persone che denunciavano il fatto che spesso anche sulle confezioni di medicinali ci sia una certa leggerezza sulla durata della cura. ( 3 giorni ), ho letto di persone che ci hanno messo mesi e mesi per debellarla. Ho inteso che la mia cura sia una buona cura dalla sua risposta. Premetto che domani mi farò rivisitare al dermatologico, ma vorrei gentilmente chiedere come dareste voi la cura per la scabbia, sia come farmaco che come tempistiche sugli intervalli delle applicazioni? Poi per i vestiti esiste un prodotto acaricida perchè io ho comprato un acaricida ma non so e non risco a sapere da nessuno se è adatto all'acaro della scabbia perchè sulle confezioni fanno intendere che sia adatto all'acaro della polvere o comunque non è specificato. Grazie anticipatamente.
[#3] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
mi potreste rispondere, grazie anticipatamente
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Spesso pazienti che pensano di avere ancora la scabbia hanno in realtà un "prurito mnemonico" (ricordo psicosomatico della scabbia) o dermatiti irritative e xerotiche indotte proprio dalle lunghe ed errate terapie, spesso molto aggressive.

Saluti e faccia la visita!