Utente 180XXX
Buona sera, l'anno scorso mi è stato diagnosticato un varicocele sx di terzo grado, subito sono stato operato (legatura vena sperm.) e dopo sei mesi ho rifatto lo spermio grammo notando una netto miglioramento della qualità dello sperma.
Adesso dopo circa 18 mesi dalla operazione avverto ancora un leggero fastidio al testicolo sx, volevo sapere se tele fastidio è normale, se può influire sulla qualità dello sperma e se posso ancora sperare in un miglioramento visto che non riusciamo ancora ad avere bambini.
P.S. Dopo l'intervento ho fatto una cura di antibiotici ed un ciclo di 3 mesi di integratori (astenix).
Prima inter. Post interv.


Numero di sperma 1,6 mil/mL 28mil/mL
Num. Tot. Sper. 8,6 mil/eiac 84 mil/eiaculato Mot.Ret.Rap. 4% 15%
Mot.Ret.Len. 4% 15%
Mot.irregolare 13% 15%
Immobili 79% 55%
Forme normali 10% 28%
Forme anormali 10% 72%.

Anticipatamente ringrazio. Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

apparentemente lo sperma è molto migliorato, tuttavia il potenziale di fertilità maschile non può che esprimersi considerando il fattore femminile che non ha menzionato (che ha la sua importanza).


di certo il fastidio testicolare può anche non essere imputato al varicocele e difatti si comporta indifferentemente dall'intervento, dal tipo di tecnica di intervento e quindi non interferisce sullo sperma, nella misura in cui è escluso, dopo valutazione da parte dello specialista, che sia di origine testicolare.

le consiglio una visita presso un andrologo.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,la cicatrice dell'intervento puo' essere la causa della sintomatologia riferita che,in alcun modo,puo' essere legata a variazioni in negativo dello spermiogramma.Mi domando se e' seguito da un andrologo dedicato o se e' il solo ginecologo a gestire il quadro clinico della coppia ...Cordialità '