Utente 216XXX
Spett. Dottori di Meditalia,
ho bisogno del vostro aiuto ma soprattutto della vostra esperta consulenza! Vi espongo subito il mio caso. Giorno 4 Settembre 2011 ho fatto l'amore con il mio ragazzo, ero al mio 24 esimo gg dal ciclo, considerando che ho un ciclo generalmente regolare di 26-27 gg ( solo qualche volta mi è arrivato max al 28esimo o addirittura al 25esimo ma penso in seguito a cambiamenti di stagione o a stress). Secondo i miei calcoli il ciclo dovrebbe presumibilmente arrivarmi gg 6 - 7 Settembre, quindi a momenti. Preciso che il rapporto che abbiamo avuto è stato completamente protetto da 2 preservativi (che stavano completamente aderenti al suo pene), perchè troppo sottili e per mia maggiore sicurezza con aggiunto il coito interrotto. Al termine i preservativi erano completamente integri. Ora prima di fare l'amore io avvertivo da qualche gg i consueti dolori premestruali, il gg dopo sono completamente scomparsi, mi è rimasto solo il seno dolorante e gonfio. Ora la mia domanda è: Gentilissimi Dottori devo preoccuparmi ? Perchè i dolori premestruali sono andati via? Oltretutto Vi aggiungo per maggiore chiarezza e precisione che prima dell'inserimento del preservativo il mio ragazzo si è accuratamente lavato con acqua e poi con delle salviettine umidificate il suo pene per eliminare quel poco di liquido preiacularorio e lubrifictorio che era presente. Soltanto dopo ha provveduto a infilare il preservativo. Ora non penso che se ove mai fosse nuovamente riuscito quel liquido preiaculatorio, potessere essere fuoriuscito dall'estremità aperta del preservativo quella che poggia quasi alla base del pene?!?! Posso scongiurare anche un'ipotetica gravidanza? Vi Ringrazio anticipatamente x la Vostra Cortese Attenzione di modo che io possa togliermi dalla mente questo pensiero che mi turba e possa nuovamente tornare alla mia solita serenità.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,continui,serenamente,a "torturare",il Suo ragazzo facendogli indossare 2 profilattici...Non vedo come possa avere sorprese indesiderate.Il liquido pre-eiaculatorio e' infecondo.Cordialità .
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio immesamente Egregio Dott. Izzo x la sua tempestiva e simpatica risposta... :-)
Riguardo alla sorpresa indesiderata ne ero quasi certa della sua risposta negativa, ma la mia richiesta di consulto, era dettata dal fatto che non riesco a spiegarmi la perdita improvvisa dei dolori premestruali che avevo e che ora non avverto più. X me è molto strano perchè io ho solitamente ho un ciclo doloroso... i dolori li avverto tre o quattro gg prima del ciclo e x tre - quattro gg durante il ciclo. Con il mio ragazzo ormai da tempo abbiamo e viviamo un' intimità serenissima ed appagante, e sinceramente è la prima volta che mi scompaiono i dolori premestruali facendomi allarmare un pochino, ed è x questo che mi sono appigliata a quello sciocco e assurdo pensiero della fuoriuscita del liquido pre-eiaculatorio, anche perchè a riguardo sono ben informata che se non si ha avuto una precedente eiaculazione, è infecondo. Oggi da lei ne ho avuto un' ulteriore conferma! BoOoH non capisco questa improvvisa perdita dei dolori, mi viene da pensare che probabilmente la penetrazione in questa fase premestuale ha prodotto un effetto calmante e di sollievo al dolore,considerando il fatto che a questo punto non dovrebbe esserci nessuna anomalia x cui il ciclo non dovrebbe arrivarmi! Dico bene?!?! Desidererei se Le è possibile, sapere il Suo parere a riguardo x avere un'ulteriore conoscenza della fisiologia del mio corpo, xkè se fosse come penso, credo che non ci sia modo migliore per alleviare i miei dolori ;-) !!!!!
Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente con un simile complicato galateo anticoncezionale soltanto per causa soprannaturale si potrebbe ottenere una gravidanza. Un (possibile) effetto collaterale di una sessualità vissuta in modo così stressato, potrebbe essere proprio una irregolarità del ciclo mestruale. Cordiali saluti