Utente 107XXX
Salve dottori,
volevo sapere quali sono le malattie che si possono contrarre col sangue , che possono essere pericolose.Lo chiedo perchè circa un anno fa a seguito di un evento a rischio mi sono sottoposto al test dell'hiv e dell'epatite c effettuati entrambi dopo 6 mesi dall'accaduto, per fortuna negativi.
Guardando su internet ho scoperto che ci sono altre malattie come la sifillide che si possono contrarre col sangue.Ora , più che altro per evitare paranoie e per avere delle informazioni sicure, volevo sapere se fosse necessario eseguire qualche test sulla sifillide ed eventualmente su altre malattie che potevano essere contratte tramite il sangue..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In teoria con il sangue si possono trasmettere praticamente tutte le malattie infettive. Per la sifilide, tuttavia, questo accade molto raramente. Le malattie che invece hanno una maggiore probabilita' di essere trasmesse in questo modo rimangono le epatiti B e C e naturalmente l'AIDS.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dottore, ma quindi mi converrebbe fare il test?(Non so neppure se esiste).Oppure ho letto che se si contrae dopo due anni spuntano delle macchie rosse sul corpo, quindi se non spuntano si potrebbe pensare di non averla?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La sifilide si trasmette per lo piu' con i rapporti sessuali (tradizionali ma anche anali e orali) e molto raramente, come le dicevo, per via ematica. Per quanto riguarda il test si puo' fare il TPHA (Treponema Pallidum Haemoagglutination Assay) oppure il FTA-ABS (Fluorescent Treponemal Antibody Absorption), ma conviene sentire il suo Medico per vedere se nel suo caso sia davvero utile oppure no.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Dottore La ringrazio ma forse conviene spiegare in toto il problema:
Praticamente mi è successo di tagliarmi dal barbiere con un rasoio e siccome non avevo visto se aveva cambiato oppure no la lametta, ho deciso di andare dal medico per fare delle analisi per vedere se avessi contratto qualcosa..Il medico mi ha fatto fare il test sull'epatite c e sull'hiv, poi successivamente guardando su internet ho visto che esisteva questa malattia, la sifillide e per questo ho pensato che magari si doveva fare anche il test per questa malattia...Lei pensa che sia necessario?Inoltre a quanto ho capito la sifillide si potrebbe anche trasmettere con un bacio, tramite la saliva?
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come gia' ho avuto modo di scriverle la sifilide "si trasmette per lo piu' con i rapporti sessuali (tradizionali ma anche anali e orali) e molto raramente (...) per via ematica". Lei mi chiede se nel suo caso sia necessario: tenderei a risponderle che mi sembra un'eventualita' molto remota, ma ovviamente via internet non posso darle la certezza assoluta... E' per questo che le dicevo appunto che "conviene sentire il suo Medico per vedere se nel suo caso sia davvero utile oppure no".
Cordiali saluti