Utente 222XXX
Salve ho 25 anni e da anni oramai che ho questo problema iniziato con piccole microlesioni alla base del glande,poi andando dall urologo e fancendo lo spermiogramma mi hann otrovato dei batteri che con una curo antibiotica e ripetendo il test erano svaniti(mi hanno spiegato che erano batteri dello stomaco che a volte capita..) ,pero' purtroppo le microlesioni o cicatrici sono rimaste..
Riandando dal mio urologo mi dice che non ce niente da fare che devo tenermele(microlesioni) e che sono quasi psicosomatiche??...no comment..
Vabbe ora mi sono comparsi dei puntini rossi,non ho pruritone dolore se non nell atto sessuale ma sopportabile,il problem asono i puntini e le microlesioni che sinceramente da un punto di vista estetico non sono il massimo, poi all' inizio riguardavano solo la base mentre ora riguarda tutta la superfice...
riandando dal mio dottotre per dirle dei puntini ,mi ha pèrescritto una pomata cortison chemicetina che sinceramente non mi ha risolto il problema da notare ..che non mi ha nemmeno guardato.vorrei capire uno se e possibile sistemare questo mio problema una volta per tutte.. vorrei postarvi una foto ma è impossibile...Chiedo un szugerimento su quale puo essere la causa se devo preoccuparmi ..non so..Il mio urologo e privato a 180 euro a visita e io i problemi non li ho risolti.Consigliatemi..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Microlesioni da tenere? Spermiogramma? (cosa c'entra con le lesioni)?

Direi che come bene ha fatto a postare la sua richiesta in area dermovenereologica ora faccia ancora meglio producendo la visita nella stessa sede per valutare al meglio e con elettività questo problema muco cutaneo ed escludere tante patologie (fra cui un lichen sclerosus incipiente)

Saluti a lei.
[#2] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
Caspita io trovo che sia un a questione di incompetenza ho un glande con microcicatrici ..e il mio urologo privato mi dice che e' psicosomatico anzi di curarmi con l omeopatia dopo che lo pago 180 euro a visita...Vado dal medico di base mi da gentalyn beta poi locoidon ORa con la comparsa dei puntini la chemicetina.senza nemmeno visionarmi.e comuqnue dopo la cura prescrittami di una settimana, ho i puntini di meno ma ..presenti .
Mi chiedo se ci sara' una fine,ora ho una visita da u ndermatologo privato venerdi' ,vediamo cosa mi diagnostica,
Ma non esiste un tampone per capire che tipo di batteri sono presenti sulla mucosa cioe queste microcicatrici sono dovute a qualche batterio??e altra domanda riavro mai i lmio glande come una volta ovvero 3 -4 anni fa???
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Posso consigliarle una cosa:

sospendere per almeno 3 settimane ogin terapie risultata fra l'altro inefficace e programmare un buon consulto DermoVenereologico

saluti a lei