Utente 194XXX
Cari dottori,vi scrivo in quanto da circa 2 mesi ho visto una lenta crescita di piccole bollicine di colore bianco sul glande,in prossimità del prepuzio in maggiore concentrazione,che poi si allargano andando diminuendo.Vi informo cmq anche del fatto che sono stato sottoposto a diverse sedute di crioterapia nella base e nel corpo del pene a causa di balanopostite(molluschi contagiosi).Comunque non ho più rapporti non protetti,non capisco come ancora compaiono.Adesso inoltre sorge anche questo problema.Sono visibili bene sul prepuzio quando il pene è eretto,altrimenti non si vedono(tanto sono piccole),nonostante ciò mi preoccupo ugualmente. Posso chiedervi cosa potrebbero essere?Che controlli fare?E poi cosa potrei fare per evitare la continua crescita dei molluschi sul corpo del pene?Un'altra cosa:è normale che alla base del pene e su tutta la superficie dello scroto siano presenti delle piccole ghiandole?Come potrei differenziarle dai balanopostite? Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, il quadro da lei descritto potrebbe corrispondere a diverse condizioni. Le consiglio un consulto diretto. La presenza di formazioni ghiandolari è normale e quando ha un dubbio riguardo alle sue formazioni si rechi da uno specialista.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per il suo consiglio.Dovrei quindi avvertire il mio medico di famiglia e poi fare una visita dal dermatologo o dal venereologo?
Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Il dermatologo è anche venereologo e le malattie a trasmissione sessuale sono di pertinenza dermatologica.