Utente 651XXX
Salve dottore. Porto i capelli ricci e da 6 anni ho fatto abuso della piastra facendo anche la stiratura chimica ogni mese avendo una lunghezza verso il collo. Anni indietro usavo la piastra tutti i giorni e dico...tutti i giorni. Dopo un pò di tempo notavo che le punte dei capelli si spezzavano e cerano doppie punte.Col passare del tempo notavo che i capelli tendevano più o meno,ad essere sempre della stessa lunghezza e cercavo di ripararli con maschere/shampoo/balsamo ristrutturanti,ripatori. Dopo di chè ho deciso di usare la piastra una volta a settimana solo per il weekend e la stiratura chimica ogni 2/3 mesi. Il phon non lo uso da 8 mesi e da 1 mese ho detto basta alla piastra. Un discreto miglioramento ce...ma però tendono a spezzarsi ugualmente,sono lunghi sempre verso il collo e ci sono sempre le doppie punte. Faccio fatica a farli allungare e quindi non li voglio tagliare perchè amo i capelli lunghi. Sono consapevole che la colpa è solo mia. Cosa mi consiglia?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si e' vero: la piastra crea seri danni al fusto.

La frattura e' uno di questi quindi il motivo di un possibile mancato allungamento.

Saluti a lei
[#2] dopo  
Utente 651XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la sua rapida risposta.Cosa potrei fare allora a proposito?C'è magari un trattamento specifico per questo problema?
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
anzitutto astenersi dalla piastra: senza quella vedrà che i suoi capelli miglioreranno; esistono trattamenti estetici che possono essere fatti, ma si esula purtroppo dal contesto medico che questa sede deve sempre rispettare.
saluti cari