Utente 224XXX
Buona sera avrei bisogno un consulto riguardo a certi dolori non persistenti ma fastidiosi e al quanto dolorosi...premetto che non capita spesso,episodi saltuari,ma a volte dopo il rapporto sessuale con la mia partner dopo l orgasmo,non tanto il primo ma il successivo avverto dolore ai testicoli nella parte inferiore(sotto).
Il dolore specifico,e per entrambi i testicoli con precisione lo scroto,il dolore non è al tatto ma è alla sollecitazione e movimento.
Il tutto svanisce nel giro di un giorno non di più.
Attendo un consulto in merito al mio problema.
Ringrazio anticipatamente distintisaluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
32% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
per risponderLe in maniera adeguata occorre una visita che escluda cause infiammatorie prostatiche.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Dottore in cosa consiste questa visita?Io ho 38 anni
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

è una visita medica che prevede l'esame dei suoi genitali, in funzione dei disturbi da lei lamentati, e in alcuni casi anche un controllo ecografico delle vie seminali e a volte anche un'esplorazione rettale.

Su questi temi, dolori testicolari compresi, se desidera avere più informazioni dettagliate, le consiglio di consultare anche i seguenti articoli sempre pubblicati sul nostro sito:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/212-cos-andrologia-andrologo.html,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/Andrologia/229/La-menopausa-dell-uomo-esiste-l-andropausa.

Un cordiale saluto.