Utente 224XXX
Salve,
ero dal mio urologo per altri problemi (stenosi uretrale), e trovandomi gli ho chiesto se esisteva qualche farmaco per l'eiaculazione precoce.
Io in media duro 5 minuti, non so se si può parlare proprio di eiaculazione precoce, comunque ho voluto chiedere lo stesso all'urologo che mi ha prescritto priligy 30mg.
L'ho acquistato in farmacia, ho letto un po' il foglietto illustrativo e devo dire che mi ha intimorito con la sua lista di effetti collaterali.
In questo momento io sto facendo una terapia per una prostatite che avevo avuto. Sto prendendo un antibiotico tavanic 500 a settimana.. la prendo ogni giovedì (e farò questo per tre mesi).
La mia domanda è, si può prendere priligy durante questa terapia?
Leggevo di non usarlo con certi medicinali, ma non ho capito se tavanic rientra fra quelli.
Per esempio avendo preso tavanic oggi, potrei provare priligy domani?
O dovrò aspettare di finire la terapia di tavanic tra tre mesi?

Grazie in anticipo e scusate per il testo confusionario, ma ho scritto frettolosamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

-una latenza di 5 minuti non configura un problema di eiaculazione precoce in senso stretto;
-prima di assumere per la prima volta Priligy è opportuno controllare la pressione sistemica da in piedi e da disteso; ne parli con il suo Urologo.
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
ok. Il mio urologo non mi aveva parlato della pressione.. solitamente comunque ce l'ho buona.. né alta né bassa..

Ma per quanto riguarda il tavanic?
Va evitato un uso durante il suo effetto?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non vi sono specifiche controindicazioni al concomitante uso con Tavanic.